IMPRONTE

Il forum che lascia un segno agli amanti degli animali
 
Impronte And CoIndicePortaleGalleriaCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Dom 6 Set 2009 - 14:42

Promemoria primo messaggio :

BONNIE E CLYDE UN CANE E IL SUO CANE GUIDA! BONNY E CLYDE UNA COPPIA DI CANI DI RAZZA BORDER COLLIE,SONO STATI TROVATI DA ALCUNI VOLONTARI DEL CENTRO SOCCORSO MEADOWGREEN DOG RESCUE.MENTRE VAGAVANO,SOTTO UNA TEMPESTA DI PIOGGIA,IN MEZZO ALLE CAMPAGNE INGLESI DI BLUDESTON NEL SUFFOLK.PROBABILMENTE ABBANDONATI NON AVEVANO NE COLLARE NE CHIP,SONO AFFIATATISSIMI INFATTI LUI CLYDE NON FA UN PASSO SENZA ASPETTARE LEI BONNY.IL MOTIVO'?CLYDE E CIECO E PER QUESTO SI AFFIDA COMPLETAMENTE A BONNY SEGUENDOLO DI CONTINUO.GLI BASTA APPOGGIARE SEMPLICEMENTE IL MUSO SOPRA LA SCHIENA DI BONNY,CHE LEI E PRONTA SUBITO A GUIDARLO IN TUTTO E PER TUTTO,ANCHE A MANGIARE E BERE.LA SIGNORA COOTES CHE GESTISCE IL CENTRO CON LA FIGLIA,HA DICHIARATO SE LEI CORRE TENDE A FERMARSI,PER ESSERE SICURA CHE LUI SIA CON LEI LO TIENE PERENNEMENTE SOTT,OCCHIO,QUANDO STANNO INSIEME NESSUNO SI ACCORGE CHE UNO DE DUE NON HA LA VISTA,.QUANDO NON C,E LA COMPAGNA LUI PERò NON HA IL CORAGGIO NEANCHE DI FARE UN PASSO NON C,E ALCUNA POSSIBILITà di affidarli SEPARATAMENTE DEVONO ANDARE COME UNA COPPIA.SPERIAMO POSSANO TROVARE PRESTO UNA CASA E UN PADRONE CHE SAPPIA PRENDERSI CURA DI LORO MA NON CI SONO DUBBI CI RIUSCIRANNO VISTO LO SPLENDIDO CARATTERE E LE CARATTERISTICHE,DAVVERO NOTEVOLI DI QUESTA STRAORDINARIA RAZZA IL BORDER COLLIE
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information


Numero di messaggi : 3038
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Sab 31 Ott 2009 - 14:42

Hanno accolto un cane del canile campano, trascorreranno un weekend nel Cilento
Vacanza premio a chi adotta un trovatello
L'iniziativa del sindaco di Castellabate, nel Salernitano. I primi vincitori sono un milanese e un bergamasco
CASTELLABATE (Salerno) - Un weekend a Castellabate tutto pagato per un milanese e un bergamasco. È il «regalo» dell'amministrazione comunale della cittadina cilentana a chi ha deciso di adottare un cane randagio del canile di Castellabate, in occasione della iniziativa «Adotta un cane».

L'INIZIATIVA - Il progetto, nato alcuni mesi fa per volontà del sindaco Costabile Maurano, prevede un soggiorno gratuito di due giorni a Castellabate, compreso di alloggio e prima colazione, per chi sceglierà di adottare un cane randagio. E, dopo le richieste di informazioni pervenute da diverse città d'Italia, le prime due persone hanno formalizzato la procedura e nei giorni scorsi hanno adottato due bestioline ospiti del canile. Sono due residenti della provincia di Milano e di Bergamo. Dopo aver presentato la richiesta e aver ricevuto il nulla osta dal comando della polizia municipale, hanno formalizzato presso l'Asl il cambio di intestazione del microchip del cane, per poi prenderlo in custodia.

VACANZA PREMIO - Essendosi impegnati a garantire la cura, la tutela e il benessere dei migliori amici dell'uomo, i due potranno ora usufruire del soggiorno per un weekend gratuito in terra di Cilento, optando per un fine settimana compreso tra il primo novembre e il 31 marzo presso una delle strutture ricettive del territorio comunale di cui sarà acquisita la disponibilità. Intanto, dal Comune fanno sapere che l'iniziativa è tuttora attiva. Per richiedere l'adozione di un cane basterà ritirare i moduli disponibili negli uffici o sul sito del Comune.
Tornare in alto Andare in basso
OPIUM
the power of love
the power of love


Numero di messaggi : 4743
Data d'iscrizione : 11.09.08

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Lun 2 Nov 2009 - 16:12

ATTENZIONE A QUESTE MARCHE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
DIFENDIAMO I DIRITTI DEGLI ANIMALI............. IMPEDIAMO CHE CHI SFRUTTA IL LORO DOLORE POSSA GUADAGNARE!!!! DIPENDE SOLO DA NOI.... MA RICORDIAMO!!! TUTTI INSIEME SIAMO UNA POTENZA!!!!!
FACCIAMO GIRARE!!!! GRAZIE

MAURA ANASTASIA

QUESTE MARCHE FINANZIANO LA VIVISEZIONE, BOICOTTATELE PER NON ESSERNE COMPLICI!!!!
ACE-APC-ARIEL-ASCIGATUTTO-AZ-BALENO-BOLT-BOSS-BOUNTY-CAMAY-CLEARASIL-DASH-DEMAK'UP-DIGNITY-DORA-DOUSS DOUSS INTIMA-EUKANUBA-EXPERIENCE-FEBREZE-GENTILE-HEAD&SHOULDERS-IAMS-INFASIL-INTERVALLO-KERAMINA H-KUKIDENT-LAURA BIAGIOTTI-LENOIR-LINES-LINIDOR-MASTRO LINDO-MAX FACTOR-MEDINAIT-MILTON-MISTER VERDE-NAPISAN-NELSEN-NOXZEMA-OIL OF OLAZ-PAMPERS-PANTENE-POFFY-POLIN-PRINGLES-PUO'-SENZ'ACQUA-SPIC & SPAN-SWIFFER-TAMPAX-TEMPO-TIDE-TOPEXAN-TUONO-VIAKAL-VICKS-VICTORS-ZEST

IGIENE E CURA DELLA PERSONA
ACQUAFRESH-ADIDAS-ALVIERO MARTINI (PROFUMI)-ATKINSONS-AXE/APOLLO/AFRICA-ANTICA ERBORISTERIA-AZ-BELLE COLOR-BENEFIT-BINACA-BIOTHERM-CACHAREL (PROFUMI)-CADONETT-CALVIN KLEIN-CAMAY-CASTING-CERRUTI (PROFUMI)-CHLOE' (PROFUMI)-CHOPARD (PROFUMI)-CLEAR-CLEARASIL-COLGATE-COVER GIRL-CUTEX-COUNTRY COLORS-COPPERTON-DAVIDOFF-DEFEND-DENIM-DIGNITA'-DIMENSION-DONGE-DOUSS-DOUSS-DOVE-DRAKKAR NOIR-DURBAN'S-DR.SCHOLL'S-ELISABETH ARDEN-ELISABETH TAYLOR (PROFUMI)-ELNETT-ELSEVE-ELVIVE-EXCELLENCE-FEBERGE'-FERIA-FREE STYLE-FRUCTIS GARNIER-FX STUDIO-GATTINONI (PROFUMI)-GEMEY-GILLETTE-GIORGIO ARMANI (PROFUMI)-GIORGIO BEVERLY HILLS (PROFUMI)-GLICEMILLE-GLORIA VANDERBILT-GRAFIC-GUY-HEAD&SHOULDERS-I COLONIALI ATKINSONS-INFASIL-INTERVALLO-INTIMA DI KARINZIA-IODOSAN-ISABELLA ROSSELLINI'S MANIFESTO-
JEAN LOUIS DAVID-JOOP! (PROFUMI)-JOVAN (PROFUMI)-JOHNSON&JOHNSON-LACTACYD-LANCASTER-LANCOME-LAVIN (PROFUMI)-LA ROCHE POSAY-LAURA BIAGIOTTI (PROFUMI)-LEOCREMA-LINES (ASSORBENTI ADULTI)-LINES LEI-LINIDOR-L'ORèAL-LUX-MELANA RUBINSTAIN-HUGO BOS (PROFUMI)-MACLEENS-MATRIX-MAX FACTOR-MAYBELLINE-MENNEN-MENTADENT-MILTON-MOVIDA-KARL LAGERFELD (PROFUMI)-KERAMINA H-KERASTASEKUKIDENT-NAPISAN-NATREA-NEUTRALIA-NIDRA-NOXZEMA-NETURA-NEUTROMED-NEUTROMED DEO-NEUTROMED PH 3,5-NORDIC COLORS-OIL OF OLAZ-OLD SPICE-ORAL-B-PALMOLIVE-PALMA RICASSO (PROFUMI)-PAMPERS-PANTENE-PAPERINO'S-PEPSODENT-PERM&COLOR-PHAS LAROCHE POSAY-PLAX-PLENITUDE-POND'S-PURE & VEGETAL-RALPH LAUREN (PROFUMI)-RECITAL-REDKEN-REXONA-RIMMEL-SENZ'ACQUA LINES-SQUIBB (DENTIFRICIO)-STUDIO LINE-SAUGELLA-SINERGIE-SERGIO TACCHINI (PROFUMI)-TAMPAX-TIMOTEI-TOPEXAN-TRETAN-TAFT-ULTRA DOLCE GARNIER-VALENTINO (PROFUMI)-VEET-VICHY-VIDAL-VITAL COLORS-VIVIDOP BALSAM
Tornare in alto Andare in basso
http://impronte.forumattivo.com/
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information


Numero di messaggi : 3038
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Lun 2 Nov 2009 - 16:16

praticamente tutto l,uomo e un essere assurdo
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information


Numero di messaggi : 3038
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Lun 2 Nov 2009 - 16:22

UCCIDE CANE CHE MORSE LA MOGLIE
TORINO, DENUNCIATO DALL'ENPA.
L'Enpa, l'Ente nazionale per la protezione animali, ha deciso di denunciare l'uomo che - alcuni giorni fa nel torinese - ha sparato e ucciso il suo cane pitbull. L'animale, che in passato aveva già manifestato comportamenti aggressivi, si era appena avventato contro la moglie. «È l'ennesimo episodio assurdo di cui è vittima un animale», afferma Giovanni Pallotti, responsabile della sezione Enpa di Torino. «Vorrei sapere - aggiunge - se il proprietario si sia mai rivolto ai servizi veterinari per il comportamento del cane, come previsto dall'ordinanza Martini». Il sospetto del responsabile Enpa «è che ci troviamo in presenza di un grave comportamento omissivo le cui conseguenze, fatali per l'animale, avrebbero potuto causare una tragedia ancora più grande». Il proprietario del pitbull, un impresario funebre di 46 anni residente a Grugliasco, verrà denunciato per uccisione di animale, secondo le intenzioni dell'Enpa, che ha anche annunciato di volersi costituire parte civile nel processo che seguirà.
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Lun 2 Nov 2009 - 19:18

Fido per la coppia

Un animale domestico "combatte" lo stress della coppia.

Siete in crisi con il vostro partner? Ogni scusa è buona per litigare? Avete i nervi a pezzi e rischiate di buttare all'aria la vostra storia d'amore? Il consiglio è quello di acquistare un cane o un gatto che vi aiuterà a risolvere i vostri problemi. Secondo un gruppo di ricercatori statunitensi dell'università di New York a Buffalo, infatti, l'affetto di Fido e Micio aiuta la coppia a "combattere" le tensioni, a distrarsi nei momenti difficili. Addirittura, soprattutto per molti uomini, gli animali sono ben più rilassanti di una storia d'amore.
Questi dati emergono da una ricerca pubblicata su Psychosomatic Medicine, eseguita su 240 coppie sottoposte a stress psicologico e fisico. I risultati sono stati a dir poco stupefacenti. I ricercatori hanno misurato il battito cardiaco e la pressione arteriosa di ogni singolo individuo constatando che la vicinanza di un gatto o di un cane riusciva a controllare la tensione meglio della presenza del partner. Più rilassate, tranquille e senza preoccupazioni le coppie che si sono sottoposte all'esperimento: sono rimaste chiuse in una stanza per almeno 30 minuti con un gatto o un cane. Meno tensioni tra i due e grandi attenzioni e coccole verso l'animale. A volte lo sguardo di un cane e le fusa di un gatto rilassano più di una carezza o delle parole dolci e affettuose della persona che vi sta accanto.
Insomma, gli animali combattono lo stress quotidiano. E, cosa non certo secondaria, questi animali domestici danno meno problemi del coniuge o fidanzato, non hanno bisogno di regali, di spiegazioni e di tante parole. Fido e Micio però non devono essere considerati un giocattolo, un oggetto utile per distrarsi o un passatempo temporaneo, ma un impegno quotidiano. Se il vostro animale riceverà le giuste attenzioni vi saprà ripagare con tenere coccole.
L'animale domestico è utile soprattutto alle coppie che non hanno o non vogliono figli: sono bestie affettuose, di compagnia e soprattutto fedeli. L'esperimento ha funzionato. Forse non sarà sempre così, ma almeno provateci: regalate un piccolo micio alla vostra partner. Provare per credere
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mar 3 Nov 2009 - 19:21

Un premio alla zona libera per caniLa Spa di Bellinzona annuncia: targa al merito a Losone.LOSONE – Continua a raccogliere consensi la nuova «zona libera» per cani istituita dal Municipio. Dopo la raccolta di firme promossa da alcuni cittadini grati per la novità, anche il Comitato della Società protezione animali di Bellinzona – in una nota firmata dal presidente Armando Besomi – esprime il suo plauso per l’iniziativa. «L’idea di un terreno dove i cani possono correre senza guinzaglio», scrive la SpaB, «denota sensibilità nei confronti del miglior amico dell'uomo». La SpaB si dice quindi grata, anche «per il modo con il quale avete affrontato e risolto un problema comune ad altre amministrazioni pubbliche, seguendo – per primi nel Cantone – l'invito esposto nella nuova Legge cantonale sui cani, animali che per il loro bene fisico necessitano di poter correre». Ecco quindi che il Comitato ha deciso di premiare il Comune di Losone, «con la consegna di una targa al merito, in occasione della prossima assemblea generale».
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mar 3 Nov 2009 - 19:30

Specie a rischio perché usata per la pelliccia e come «cane» da caccia
L'uomo più veloce del mondo
incontra l'animale più veloce del mondo
Usain Bolt in Kenya a sostegno della campagna di protezione del ghepardoE' significativo ciò che ha fatto Usain Bolt, il più veloce tra tutti gli umani, appena giunto in Kenya, un angolo di mondo dove il ghepardo, il più veloce tra tutti gli animali, ancora sopravvive. Il campione giamaicano ha infatti, e da par suo, voluto far sentire la sua voce, fare qualcosa per lui.
Ed anche per il suo am­biente, perché se troppo si degrada l’ambiente anche il ghepardo dovrà scompari­re. E l’azione di Bolt è signi­ficativa perché in essa si in­tuisce qualcosa di speciale. Quasi fosse un senso di col­leganza, di solidarietà tra si­mili a far intraprendere al­l’atleta umano l’importante campagna a sostegno dello splendido scattista animale. Già, colleganza: perché se Bolt è il più veloce tra gli es­seri umani, il ghepardo lo è fra tutti gli animali terrestri. Bolt con i suoi 37,578 km/h, l’irraggiungibile felino addi­rittura — ed anche questo è record mondiale — con i suoi 115,419 km/h.
c’è allora da chiedersi: avrà mai sognato, Bolt, di trovarsi in una competizio­ne in cui gareggiano i mi­gliori scattisti di tutto il mondo, inteso però come tutto il mondo animale? Ac­canto a lui, in quel sogno, non avrebbe potuto che es­serci un ghepardo. Che l’avrebbe davvero surclassa­to. Ebbene, se ha fatto quel sogno, a suo onore possia­mo dire che non è stato un incubo. Piuttosto che invi­dia l’eccelso atleta deve aver sentito una forte ammi­razione. Chissà, forse ha persino immaginato d’in­carnarsi nel suo zoologico rivale, di divenire cioè un uomo-ghepardo (la sua per­sonalissima idea di chime­ra).

Sia come sia, Bolt sta fa­cendo un’azione assai meri­toria per il ghepardo e per l’ambiente in cui sempre più fatica a sopravvivere. L’uomo, infatti, sta scon­sideratamente spendendo gli ultimi individui rimasti, in parte per la trasformazio­ne delle savane in terreni agricoli, un poco per la cac­cia per la splendida pellic­cia, ma certamente perché, fin dai tempi più antichi, un gran numero di ghepar­di viene prelevato per sco­pi, diciamo così, venatori. Cioè per fare, seppure a mo­do loro, la parte dei cani da caccia. Il ghepardo, si suole dire, è un cane con la faccia da gatto. Ciò è confermato sia dalla sua anatomia «di con­fine » che dal comportamen­to docile e addomesticabile. Ma se una volta era frequen­te sia in Asia che in Africa, ormai è considerato una specie a rischio.
E come mai potrebbe il re degli scattisti umani sop­portare questa condanna per lo scattista animale che più di tutti lo simboleggia? Che è il suo mito, il suo al­ter- super-ego? Certo è che, per salvare il ghepardo e il suo ecosistema, nessun te­stimonial è migliore di Bolt.


.
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mer 4 Nov 2009 - 12:04

DUE ORSI 'CALVI' DIVENTANO
ATTRAZIONI ALLO ZOO .Sono diventati un'attrazione nello zoo dove vivono, in Germania. Dolores e Lolita, due orsi, hanno contratto una misteriosa malattia che li ha fatti diventare completamente glabri, privi della propria pelliccia. Gli esperti contattati dallo zoo si chiedono da qualche mese come sia possibile che i due animali abbiano perso completamente il pelo, specialmente in questo periodo in cui, anzi, la pelliccia avrebbe dovuto crescere più velocemente per proteggere loro dal freddo. A causa del loro 'look' originale, che sta comunque peggiorando con infiammazioni ed eruzioni cutanee a causa dell'assenza di pelo, Dolores e Lolita, originari del Sud America, attirano ora turisti da ogni parte della Germania: i responsabili dello zoo, dal canto loro, preoccupati per la salute dei due orsi hanno scritto a diversi zoo in giro per il mondo per chiedere se si siano mai trovati davanti a casi del genere. Ciò che sembra certo, è che la vita dei due animali non è in pericolo.
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mer 4 Nov 2009 - 19:52

Un diamante dalle ceneri del 'Caro estinto' anche se si tratta di Fido. L'azienda: "Ne cattura l'anima"La LifeGem propone di trasformare i resti di un parente o di un animale domestico in un gioiello per la vita. Basta anche una ciocchetta del pelo del cane o del gatto per ottenere un originalissimo ricordo.
Spargere le ceneri in mare o tenerle nel salotto di casa, ma anche trasformarle in un diamante per la vita. E' la scelta difficile di fronte a cui si trova la famiglia di fronte alla dipartita del 'proprio caro', che sia un parente, o un animale domestico. I diamanti di alta qualità non si ricavano solo in natura, ma possono essere prodotti infatti anche artificialmente. Un Diamante LifeGem nasce dal carbonio, ricavato da una ciocca di capelli, da una placenta, dal cordone ombelicale di un neonato, da una piccola parte di ceneri, dopo una cremazione, dal pelo di un animale o un una ciocca di crine di cavallo, per avere sempre vicino a noi "l'essenza o meglio l'anima di chi amiamo". Diamante LifeGem, si legge sul sito, è vero, autentico. "In natura i diamanti si creano nelle profondità terrestri - spiega l'azienda -, dove l'alta pressione e la temperatura elevata 'cristallizzano" il carbonio. LifeGem utilizza una pressa per diamanti che accelera questo processo utilizzando la stessa forza, alta pressione e un'elevata temperatura". Come in natura il diamante LifeGem potrà essere bianco trasparente o colorato - giallo, blu, verde o rosa - con tonalità più o meno intense.

Il carbonio (circa un cucchiaino pari a circa 4 grammi) viene messo nella pressa per diamanti, dove si crea artificialmente un diamante grezzo. Il tempo che occorre per ottenere un diamante LifeGem dipende da vari aspetti. Bisogna lasciare il tempo al carbonio nella pressa di cristallizzare ed è per questo che la consegna del diamante avviene in media dopo un periodo di 36 settimane già provvisto di montatura e di certificato di autenticità.
Tornare in alto Andare in basso
OPIUM
the power of love
the power of love
avatar

Umore : tenero
Femminile
Numero di messaggi : 4743
Età : 46
Località : TERAMO
Nome PET : SILVER
Ruolo : Fondatrice
Data d'iscrizione : 11.09.08

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mer 4 Nov 2009 - 23:15

Garbin Simonetta 04 novembre

SEGNALATE TUTTI A STRISCIA LA NOTIZIA :http://www.striscialanotizia.mediaset.it/segnalazioni.shtmlnegozio con animali maltrattati. Tra cui un bradipo.
RAGAZZI LEGGETE ATTENTAMENTE QUANTO SCRITTO DALL'AMICA ANNA, UNA GIORNALISTA CHE VIVE A ROMA, MA ORIGINARIA DI CATANIA. GUARDATE LE FOTO. APPROFITTIAMO DI QUALSIASI CONTATTO IN SICILIA PER DENUNCIARE QUESTO STATO DI COSE!!! GRAZIE Aurelio Melone Portavoce BloccoAnimalista Sono una giornalista e vivo tra l’I...talia e l’Inghilterra. Vi scrivo per segnalare l’orrore di due vicende. Un negozio di animali che si chiama la Giungla, in Via aldo Moro, 57 a Misterbianco in Provincia di Catania. (tel 095 7559333). Qui vivono, o meglio sopravvivono, fra stenti e Privazioni cuccioli di cani e animali esotici. Oggi, (17 ottobre ) sono andata in questo negozio e Fra le lacrime ho notato che un povero cane tremava dentro una scatola di plastica, vicino a lui altre gabbie con cuccioli che avevano le ciotole dell’acqua vuote. Il senso di paura e tristezza che si avvertiva nel negozio era scandito dall’abbaiare dei poveri cuccioli nelle Minuscole gabbie. In un angolo del negozio, quasi al buio, un bradipo, un animale dalle lunghe unghie , che può vivere solo arrampicandosi sugli alberi e non dentro una scatola di plastica. Il bradipo che si trova in questo negozio viene messo in vendita anche per incuriosire i compratori, dal momento che questo animale è diventato un po’ l’eroe dei bambini dopo il film “ Era glaciale 2" Ma purtroppo il bradipo che si trova nel negozio vive in una sofferenza assoluta, non avendo nessuno spazio per muoversi. In questo negozio anche altri animali”esotici” condividono le stesse torture del bradipo: accanto alla sua scatola, in un’altra scatola si trova una genetta, un piccolo mammifero simile ad un gatto. E poco distante in un’altra minuscola scatola trasparente un altro mammifero: la civetta delle palme. Quello che accomuna questi animali è il loro sguardo triste, appena cerco di svegliarli da un sonno molto strano. Nella parte superiore di questo negozio degli orrori c’è una puzzola,vicino a pappagalli, serpenti, conigli. Mi chiedo come è possibile che tanti animali esotici, non siano ancora sequestrati? Dall'Enpa di Catania e' stata fatta una richiesta di sequestro alla Procura della Repubblica, ma ancora gli animali non risultano sequestrati, nonostante siano trascorsi più di 5 mesi. Recapiti: A. T. Roma tel 335 7026103 email. anna.turnaturi@ntu.ac.uk Visualizza altro
..
Animalisti Attivi 03 novembre
IMMEDIATO BISOGNO DI VOLONTARIO A BAGNOLI IRPINO X RECUPERO CUCCIOLINI AL FREDDO CHE RISCHIANO LA VITA
contattare giulia 333-7314697 giulia.ridolfi@hotmail.it
...

UN MINUTO DEL TUO TEMPO PER SALVARE DEI CANI CON UNA FIRMA!
Ai membri di CON FIDO NEL CUORE "PIEMONTE"

Miriam Castronovo 04 novembre
BASTA UN MINUTO

LIBERO ACCESSO DEI VOLONTARI AL CANILE DI CIVITAVECCHIA - EVITIAMO ALTRI DECESSI !!!!

FIRMATE E FATE GIRARE!!

SERVONO ALMENO 50.000 FIRME E SIAMO SOLO A 740!!

POPOLO DI FB FACCIAMO VEDERE DI COSA SIAMO CAPACI!!!

LIBERO ACCESSO DEI VOLONTARI AL CANILE DI CIVITAVECCHIA

I sottoscrittori chiedono all'Amministrazione Comunale di Civitavecchia di garantire l'accesso a tempo indeterminato ai Volontari del Canile di Civitavecchia che da 20 anni si sono sempre occupati del suddetto.
I Volontari che svolgono un servizio che va ben oltre quello base fornito dagli attuali gestori, hanno il diritto di accedere incondizionatamente e a tempo indeterminato per poter apportare le cure necessarie agli "ospiti" del canile, come sempre hanno fatto prima della formale diffida all'accesso intimata lo scorso Agosto.
Certi di un riscontro immediato, onde evitare ULTERIORI INUTILI DECESSI DEI CANI, sottoscriviamo.

PER FIRMARE CLICCARE QUI:

http://www.petizionionline.it/petizione/libero-accesso-dei-volontari-al-canile-di-civitavecchia/47

DOPO AVER FIRMATO RICORDATEVI DI CONTROLLARE TRA LE VOSTRE MAIL PER CONVALIDARE LA FIRMA!!!!!
ALL'INDIRIZZO MAIL CHE AVETE SCRITTO QUANDO FIRMATE VI ARRIVA UNA RICHIESTA DI CONFERMA DA
www.petizionionline.it
SE NON CONFERMATE CLICCANDO SUL LINK CHE TROVATE SULLA MAIL LA VOSTRA FIRMA NON E' VALIDA!!

ATTENZIONE! TUTTI I COMMENTI CONTENENTI INSULTI O MINACCE SARANNO CANCELLATI!!!
..
IMPORTANTISSIMOOOOOOOO!!!
Miriam Castronovo 03 novembre alle ore 23.59 Rispondi
Sono veramente sconvolta!!!
Lo so cari membri, questo msg non riguarda la nostra regione ma voglio mettervi al corrente di una cosa spaventosa!!!spero intervengano quelli di striscia la notizia!!
vi prego date un'occhiata..e se potete fare qualcosa...vi prego attivatevi!!


Marina Minnone 03 novembre alle ore 16.52 Rispondi
RAGAZZI LEGGETE ATTENTAMENTE QUANTO SCRITTO DALL'AMICA ANNA, UNA GIORNALISTA CHE VIVE A ROMA, MA ORIGINARIA DI CATANIA.
GUARDATE LE FOTO.
APPROFITTIAMO DI QUALSIASI CONTATTO IN SICILIA PER DENUNCIARE QUESTO STATO DI COSE!!!

GRAZIE

Aurelio Melone Portavoce BloccoAnimalista

Sono una giornalista e vivo tra l’Italia e l’Inghilterra. Vi scrivo per segnalare l’orrore di due vicende.
Un negozio di animali che si chiama la Giungla, in Via aldo Moro, 57 a Misterbianco in Provincia di Catania. (tel 095 7559333).
Qui vivono, o meglio sopravvivono, fra stenti e Privazioni cuccioli di cani e animali esotici. Oggi, (17 ottobre ) sono andata in questo negozio e
Fra le lacrime ho notato che un povero cane tremava dentro una scatola di plastica, vicino a lui altre
gabbie con cuccioli che avevano le ciotole dell’acqua vuote.
Il senso di paura e tristezza che si avvertiva nel negozio era scandito dall’abbaiare dei poveri cuccioli nelle
Minuscole gabbie.
In un angolo del negozio, quasi al buio, un bradipo, un animale dalle lunghe unghie , che
può vivere solo arrampicandosi sugli alberi e non dentro una scatola di plastica. Il bradipo che si trova in
questo negozio viene messo in vendita anche per incuriosire i compratori, dal momento che questo
animale è diventato un po’ l’eroe dei bambini dopo il film “ Era glaciale 2"
Ma purtroppo il bradipo che si trova nel negozio vive in una sofferenza assoluta, non avendo nessuno spazio
per muoversi. In questo negozio anche altri animali”esotici” condividono le stesse torture del bradipo:
accanto alla sua scatola, in un’altra scatola si trova una genetta, un piccolo mammifero simile ad un gatto. E
poco distante in un’altra minuscola scatola trasparente un altro mammifero: la civetta delle palme. Quello
che accomuna questi animali è il loro sguardo triste, appena cerco di svegliarli da un sonno molto strano.
Nella parte superiore di questo negozio degli orrori c’è una puzzola,vicino a pappagalli, serpenti, conigli.
Mi chiedo come è possibile che tanti animali esotici, non siano ancora sequestrati? Dall'Enpa di Catania e' stata fatta una richiesta di sequestro
alla Procura della Repubblica, ma ancora gli animali non risultano sequestrati, nonostante siano trascorsi più di 5 mesi.

Recapiti: A. T.

Roma

tel 335 7026103

email. anna.turnaturi@ntu.ac.uk

Luogo: catania

http://www.facebook.com/album.php?aid=38392&id=1528343686&l=784dce0a0c
...
STAFFETTA TORINO-VARESE E GENOVA-TORINO

Miriam Castronovo 03 novembre alle ore 23.51 Rispondi
STAFFETTA TORINO-VARESE E GENOVA-TORINO x 7 nov
contattare raffaella 347-5879364 datemiunazampa@gmail.com
..
Miriam Castronovo 03 novembre alle ore 23.51 Rispondi
STAFFETTA TORINO-VARESE E GENOVA-TORINO x 7 nov
contattare raffaella 347-5879364 datemiunazampa@gmail.com

Ornella Azzarà 03 novembre alle ore 23.15 Rispondi
Francesco Baraldini:

massima diffusioneeeee!!! SERVE STALLO URGENTISSIMO A REGGIO CALABRIAAAAAAAA!!!!
Condividi
Oggi alle 21.45
QUALCUNO PUO TENERLO FINO A DOMANI SERA??? VI PREGOOOOO!!! PUO SUCCEDERGLI QUALCOSAAAA!!!! POI LO PRENDE TANIA....

serve stallo urgenttissimo a un cagnolino che vogliono avvelenare!!!! si trova a reggio calabria!!!!!! vi pregoooooooo!! abbiamo trovato la ragazza che puo andare a prendere il cane!!! ma non puo tenerlo da nessuna parteeeeeeeee!!!!! qualche anima piaaaaaa!!!!

URGENTEEEEEEE raga diffondete a chi è più vicino,io nn posso muovermi. REGGIO CALABRIA: CENTRO STORICO, VIA DEMETRIO TRIPEPI, PROLUNGAMENTO 1L, QUARTIERE 3MULINI. CAGNETTO TAGLIA PICCOLA BIANCO MACCHIE NERE CON COLLARE NERO, MASCHIO, BUONISSIMO, VA PORTATO IN SALVO. TUTTI LO CACCIANO. VOGLIONO AVVELENARLO. X INFO CHIAMARE STEFANIA 3493268718 PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI VI PREGO.

_______________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
http://impronte.forumattivo.com/
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Gio 5 Nov 2009 - 21:02

NON PAGA L'AFFITTO, PADRONA DI CASA GLI SEQUESTRA GATTO.- Ci sono volute oltre due ore per convincere la signora Amalia (nome di fantasia) a restituire alla sua inquilina Federica i due canarini, il coniglio e un gattone che gli aveva "rapito" per ritorsione in quanto Federica da due mesi non pagava la pigione del monolocale di via Lepetit, una traversa di via Vitruvio in zona Stazione Centrale a Milano. La vicenda era iniziata tre giorni fa, quando Amalia stufa dei continui ritardi di Federica nel pagare la pigione del piccolo monolocale e' entrata di soppiatto nell'appartamento della giovane e gli ha portato via la gabbietta con i due canarini gialli, la gabbia contenente Alberto, il coniglio bianco nano, e - non contenta - ha infilato nel trasportino anche Romeo, il gattone di dodici anni, portandoseli nel suo appartamento. Dopo due giorni di tira e molla Federica si e' rivolta al telefono amico di AIDAA e oggi pomeriggio il presidente nazionale AIDAA Lorenzo Croce si e' recato a casa della "rapitrice" e dopo due ore di discussione e' riuscito a convincere la signora Amalia che c'erano altri sistemi per farsi pagare l'affitto di Federica tutti piu' legali rispetto al rapimento degli animali. Alla fine il gatto Romeo, il coniglio Alberto e i due canarini sono tornati da Federica dietro la promessa di quest'ultima che avrebbe pagato le pigioni arretrate entro la fine della settimana, le due signore hanno cosi siglato un documento con il quale Federica si impegna a pagare puntualmente le prossime rate dell'affitto e Amalia si impegna a sua volta a non portarsi piu' a casa gli animali di Federica.
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Ven 6 Nov 2009 - 12:07

Donna Fa Sbranare Vicino Dai Cani, Omicidio Scoperto Dopo 2 Anni
Una vicenda archiviata ed erroneamente chiarita, che si riapre a distanza di quasi due anni con risvolti da film giallo.

La morte di un uomo, avvenuta all’inizio del 2008 a Palazzolo, dovuta – come si delineò dalle prime costruzioni della vicenda - ad una tragica fatalità.
Il corpo esanime di Calleri Giuseppe, classe 1926 - rinvenuto il 6 febbraio 2008, all’interno di un terreno agricolo non recintato nel Comune palazzolese – presentava la frattura della scatola cranica e le gambe parzialmente divorate da cani: si pensava che il Calleri, scappando da un branco di cani randagi, fosse rovinato su delle pietre cadute da un muretto a secco presente vicino al luogo di rinvenimento del cadavere. In realtà, fu commesso un delitto
Infatti, alcuni fatti successivi all’archiviazione della vicenda e segnalati dalla Stazione C.C. di Palazzolo inducevano, la Procura di Siracusa a riaprire le indagini, che si indirizzavano adesso su Caligiore Maria, proprietaria del terreno sul quale era stato rinvenuto il cadavere del Calleri ed allevatrice di cani che, in diverse occasioni, avevano manifestato un’elevata aggressività nei confronti dei vicini e dei passanti.
Le analisi del caso, coordinate dalla Procura e svolte dalla stessa Stazione C.C., culminavano poi con l’interrogatorio dell’indagata davanti al PM, nel corso del quale la Caligiore confessava l’omicidio, descrivendone persino movente e modalità.
L’assassina avrebbe commesso il reato in conseguenza di antichi rancori mai sopiti tra lei e la vittima. La circostanza che ha portato la Caligiore ad uccidere l’uomo si sarebbe presentata nel momento in cui quest’ultimo, subito prima di essere ucciso, era intento a raccogliere cicoria selvatica nel terreno della sua carnefice.
Diversi colpi di pietra alla nuca e contestualmente l’attacco aggressivo dei cani di Maria Caligiore. Così è morto Giuseppe Calleri.

L’indagata veniva quindi dichiarata in stato di fermo e accompagnata presso il carcere femminile di Catania.chi sa quanti altri casi come questo e si da la colpa hai cani
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Sab 7 Nov 2009 - 20:27

morta a Perugia 'Nerina'All'eta' di 17 anni e 5 mesi e' morta nei giorni scorsi la lupa 'Nerina', ospitata nell'area faunistica di Monte Tezio, vicino a Perugia. Il 28 giugno 1992 venne catturata - era ancora un cucciolo - sulle pendici del Monte Subasio, vicino ad Assisi. E' stata sepolta sul Monte Tezio e sulla sua tomba verra' presto posta una lapide ricordo. A dare oggi la notizia della morte e' stato il vicesindaco di Perugia Nilo Arcudi. Fu catturata da persone che la scambiarono per un cucciolo di cane.
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Dom 8 Nov 2009 - 11:01

GB, SCOIATTOLO INVESTITO
INDIGNAZIONE SU FACEBOO
La morte di Percy, uno scoiattolo albino investito da un'auto mercoledì scorso, ha suscitato l'indignazione degli abitanti di Dorking, nel Surrey, che lo hanno commemorato con un gruppo su Facebook e con un piccolo altare eretto nel loro paese sul quale si sono accumulati i messaggi di lutto. Da qualche tempo Percy viveva nei pressi della chiesa del paese ed era divenuto un'attrazione per famiglie e bambini. La notizia Š stata riferita oggi dalla BBC, che ha riportato le critiche dei residenti di Dorking: «La persona che ha investito Percy Š veramente un incivile - ha detto Lou Gardey, la signora che ha trovato lo scoiattolo morto - poteva almeno fermarsi, ma invece l'ha lasciato morire in mezzo alla strada». Il gruppo di Facebook in ricordo dello scoiattolo ha raggiunto oggi i 160 membri. K.poverino
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Lun 9 Nov 2009 - 12:07

Tiene in casa legata al collo una tartaruga "caretta caretta". Denunciato pescatore.Una tartaruga “caretta-caretta” in evidente stato di disidratazione è stata rinvenuta all’interno dell’abitazione di un pescatore 65enne di Bisceglie, che è stato denunciato per maltrattamento di animali e violazione delle direttive internazionali verso le specie protette.

È quanto hanno scoperto sabato sera a Bisceglie i Carabinieri della locale Tenenza, che, su segnalazione da parte del WWF, si sono recati presso l’abitazione del 65enne dove, a seguito di un controllo, hanno rinvenuto sul pavimento dell’abitazione, resa immobile da una corda legata al collo, l’esemplare di sesso femminile e dalle dimensioni carapace di 49x48 centimetri, per un peso di circa 25 chilogrammi, verosimilmente catturata da un peschereccio al largo delle coste biscegliesi.
La tartaruga, visibilmente disidratata ed in pessime condizioni di salute, è stata immediatamente soccorsa, con un “bagno” in una vasca e poi affidata al centro WWF di Molfetta, specializzato in recupero di tartarughe marine.
Tornare in alto Andare in basso
Lady_of_the_horses
the power of moderation
the power of moderation
avatar

Umore : trafelato.
Femminile
Numero di messaggi : 952
Età : 27
Località : Caserta
Nome PET : Pallina, Laika & Meinte S.
Data d'iscrizione : 12.06.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Lun 9 Nov 2009 - 16:21


_______________________________________________

"Canta il vento nella sua criniera e della coda agita le falde, che come ali ondeggiano impennate..."-William Shakespeare-
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mar 10 Nov 2009 - 15:35

CERBIATTO SFUGGE AL LEONE
GETTANDOSI IN ACQUA...
Una pubblicità di qualche anno fa diceva "ogni giorno un leone si sveglia e sa che dovrà correre più della gazzella". In questo caso, la leonessa sapeva che avrebbe dovuto correre più del cerbiatto che aveva appena messo sotto scacco: non aveva però fatto i conti con l'agilità dell'animale, che è scappato gettandosi in acqua. La scena è avvenuta all'interno del National Zoo di Washington: il video ha fatto il giro del mondo ed è cliccatissimo sul web.
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mar 10 Nov 2009 - 19:12

Il ragazzo era sulla banchina per disperdere le ceneri della nonna defunta


Un tuffo tra le onde gelate,
così Raden ha salvato il piccolo Bibi



Un ventenne si getta in mare per recuperare un piccolo maltese prigioniero dei flutti.MILANO - Questa è la storia di Bibi, un piccolo maltese caduto nelle gelide acque davanti alla banchina di Brighton Pier, a Victoria, in Australia, a causa del fortissimo vento che imperversava in quel momento su tutta la zona. Il cucciolo, trascinato via dalla corrente e dalle onde per una trentina di metri, solo con molta difficoltà è riuscito ad avvicinarsi alla riva. Tuttavia, la proprietaria Sue Drummond, poteva solo assistere impotente al crudo destino al quale il cane andava incontro.
EROE PER CASO -
Ma è anche la storia di Raden Soemawinata, 20 anni di Doncaster, che - letteralmente sprezzante del pericolo - si è tolto i vestiti e senza pensarci un attimo si è tuffato in mare per soccorrere e portare in salvo il quadrupede. «Faceva abbastanza freddo e c'era molto vento, ma non è stata un decisione dura quella di saltare in acqua», ha raccontato il ragazzo, celebrato in patria già come l'«eroe umile» di Brighton Pier. Il giovane si trovava su quella panchina con la famiglia per disperdere sulla baia le ceneri della defunta nonna, come racconta il portale news.com.au. sembra spillo
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mar 10 Nov 2009 - 19:58

miriam caldarazzo ha scritto:
CERBIATTO SFUGGE AL LEONE
GETTANDOSI IN ACQUA...
Una pubblicità di qualche anno fa diceva "ogni giorno un leone si sveglia e sa che dovrà correre più della gazzella". In questo caso, la leonessa sapeva che avrebbe dovuto correre più del cerbiatto che aveva appena messo sotto scacco: non aveva però fatto i conti con l'agilità dell'animale, che è scappato gettandosi in acqua. La scena è avvenuta all'interno del National Zoo di Washington: il video ha fatto il giro del mondo ed è cliccatissimo sul web.
http://it.video.yahoo.com/watch/6379868/16544984. ecco il video
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mer 11 Nov 2009 - 11:51

Divorzi per colpa di cani e gatti,
La Spezia terza in Italia.Sono nell’ordine Milano, Roma, La Spezia e Brindisi, le “capitali” italiane dei divorzi e delle separazioni dovute alla presenza di un animale tra le mura domestiche: a rendere noti i dati, relativi al periodo compreso fra il settembre del 2008 e l’agosto del 2009, è l’Aidaa, associazione a tutela degli Animali e dell’Ambiente.

Secondo le statistiche, negli ultimi dodici mesi le coppie che hanno divorziato o che si sono separate a causa degli animali in famiglia e che si sono rivolte all’associazione animalista per chiedere consulenza sono state complessivamente 1074, e di queste 207 hanno dichiarato che la prima motivazione di separazione è stato proprio il problema di convivenza con l’animale domestico di famiglia.

Tra gli animali domestici maggiormente presenti nelle coppie che hanno deciso di separarsi sono prevalenti i cani, seguiti dai gatti e dai pappagalli, ma non mancano le convivenze interrotte a causa della presenza tra le mura domestiche di animali esotici, come serpenti e iguane.

Per quanto riguarda le motivazioni, spicca sia per lui sia per lei il troppo attaccamento del partner all’animale,seguito da questioni allergiche e dalla paura; sul totale delle coppie che scoppiano a causa di cani e gatti, nel 62% dei casi a chiedere la separazione è la donna, nel 29% l’uomo, mentre il restante 9% è composto da coppie omosessuali.

Infine il dato che riguarda le città, dove spicca il capoluogo dell’estremo levante ligure: Milano è al comando con 274 separazioni, seguono Roma con 168, poi La Spezia con 64 divorzi, Brindisi con 52 coppie, Alessandria con 32, poi Brescia (24), Parma, Perugia e Ancona (21 ciascuna).la cosa si fa grave...la prima sono io.io dico non vuoi il mio cane gatto altro..allora ciaoooooooo

Crying or Very sad
Tornare in alto Andare in basso
Lady_of_the_horses
the power of moderation
the power of moderation
avatar

Umore : trafelato.
Femminile
Numero di messaggi : 952
Età : 27
Località : Caserta
Nome PET : Pallina, Laika & Meinte S.
Data d'iscrizione : 12.06.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mer 11 Nov 2009 - 11:54

Beh in effetti anche io ho lasciato il mio ex perchè era "geloso del mio cavallo"...pazienza, il mio cavallo è il mio migliore amico e lo sarà per sempre...come il mio gatto e il mio cane...

_______________________________________________

"Canta il vento nella sua criniera e della coda agita le falde, che come ali ondeggiano impennate..."-William Shakespeare-
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mer 11 Nov 2009 - 12:06

cheers brava
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mer 11 Nov 2009 - 19:37

ELISABETTA CANALIS OGGI A L'AQUILA TRA I'TROVATELLI' ., 11 NOV - Visita ai 'trovatelli' al canile sanitario de L'Aquila oggi per Elisabetta Canalis. Raccogliendo un invito del direttore del Servizio Veterinario di Igiene degli Allevamenti e delle Produzioni Zootecniche della Asl, Massimo Ciuffetelli, la Canalis - riferisce una nota dell'Ente nazionale protezione animali (Enpa) - si e' recata nella citta' abruzzese per visitare la struttura. ''Una testimonianza dal grande valore simbolico alla luce delle recenti, difficili, prove che la citta' intera ha dovuto sostenere e che tanto hanno colpito anche gli animali'', dice l' associazione. Ciuffetelli ha illustrato a Elisabetta Canalis un progetto di tutela e salvaguardia del benessere animale, che si articola in diverse fasi e prevede non soltanto il censimento, il recupero, la ''microchippatura'' e la sterilizzazione dei randagi, ma anche il loro reinserimento 'sociale' attraverso la promozione delle adozioni. La realizzazione concreta del progetto per affrontare il fenomeno del randagismo nell'Aquilano e rispondere alle emergenze create dal sisma di aprile, e' affidata a personale veterinario dipendente del canile e a veterinari convenzionati, supportati dai volontari delle associazioni animaliste presenti sul territorio. ''Siamo tutti estremamente grati a Elisabetta Canalis per la sua visita e per l'interesse che ha dimostrato nei confronti dei nostri amici a quattrozampe'', ha commentato Monica De Meo, commissario straordinario della Sezione Enpa dell'Aquila. ''Una testimonianza di solidarieta' - ha concluso De Meo - che ci spinge a impegnarci ancora piu' attivamente in difesa dei diritti degli animali''
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Gio 12 Nov 2009 - 23:38

"La ditta ha vinto la gara dappalto con tariffe bassissime, le bestie rischiano maltrattamenti"
Deportati, affamati, usati per le lotte, per fare carne, semplicemente abbattuti. Cani da rendita, animali da macello. Potrebbe essere questo il destino di 420 randagi ospitati da circa dieci anni in due strutture della Basilicata e venduti per poco più di un euro ciascuno alla Calabria: nel giugno scorso Antonio Imperatrice, presidente della comunità montana Alto Agri di Potenza, ha deciso di offrirli per conto di 11 comuni al miglior acquirente. La gara è stata vinta da un mega canile a Cassano allo Ionio (Cosenza), che ha promesso di mantenere gli animali per 1 euro e sessanta centesimi luno al giorno.
Una tariffa ultra low cost visto che nel bando si precisa che nellammontare sono comprese le spese di alimentazione, assistenza veterinaria, accalappiamento dei cani nei territori della Comunità, smaltimento dei corpi delle bestie morte, anche di quelle che non appartengono a specie selvatiche né esotiche, dunque mucche e pecore per esempio. Nessuno dei canili della zona, neanche quelli che già accolgono i 420 cani, ha potuto competere nellappalto. Prezzi troppo stracciati, ribasso vicino al sospetto che con quei pochi soldi i randagi avranno un futuro quanto meno dubbio.
Le associazioni animaliste si sono opposte inviando diverse diffide alle autorità locali, il popolo del web si è mobilitato, due interrogazioni parlamentari della senatrice Pd Donatella Poretti e una lettera aperta dei senatori Roberto Della Seta (Pd) e della stessa Poretti alla Regione Basilicata non hanno avuto ancora risposta. Il canile calabrese, una specie di maxi colonia da mille posti-cani, attende solo lautorizzazione dellantimafia per concludere laffare: il via libera potrebbe arrivare entro dicembre.
Nonostante le proteste, nonostante un lungo e articolato parere contrario al trasferimento della Asl: lo "sradicamento" arrecherebbe «inutili sofferenze» agli animali dicono i servizi veterinari di Potenza. «E infliggere sofferenze rappresenta un reato ai sensi dellart. 544 ter del Codice Penale» ricorda Annamaria Procacci, consigliere nazionale dellEnpa (ente nazionale protezione animali), una delle promotrici della legge sul randagismo (la 281/91). «Abbiamo scritto pagine fondamentali per la cultura italiana con quella norma, così come quella del 2004, la 189, ha stabilito che i maltrattamenti sugli animali sono da considerare reati».
La battaglia va avanti, si annuncia un esposto alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti per far luce, come ricorda lEnpa, di «300mila euro nelle casse della Regione Basilicata per le politiche sul randagismo, mai spesi». Lestate scorsa il sottosegretario alla Salute Francesca Martini ha stabilito con lordinanza 163 (16 luglio 2009) un principio importante: gli animali di affezione sono «esseri senzienti» e quindi non sono merce o un problema di cui disfarsi. Appunto. Sarebbe un macello, anche della civiltà.
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Ven 13 Nov 2009 - 11:34

YAN'S PET SHOP", IL NEGOZIO DEGLI ANIMALI
Anche per "Fido" il pranzo della domenica con le 'lasagne per cani'



Da marzo 2008 in via Rismondo 16 a Milano, i nostri "amici a 4 zampe" hanno un posto dove trovare pappa di qualità.

Si chiama Yan’s Pet Shop ed è stato aperto da Sergio e Simona, giovani appassionati di animali. E non a caso “Yan” è proprio il nome del loro primo cane, un pitbull di 4 anni e 40 kg. Nel negozio è possibile trovare cibo per animali domestici, ma anche uccellini, criceti, tartarughine e conigli, e tra un paio di settimane sarà possibile acquistare anche cani, provenienti da un fidato allevatore di Crema, avendo appena ottenuto l’autorizzazione dall’Asl.

“Il motivo per cui abbiamo dato vita a ‘Yan’s Pet Shop’” – spiega Sergio – “è l’amore che da sempre abbiamo per gli animali. Per questo vogliamo offrire ai nostri clienti prodotti di qualità ma che siano anche accessibili economicamente”.

Ogni prodotto in vendita è testato direttamente sui cani dei titolari, oltre a Yan anche Ringhio, un incrocio tra un pinscher e uno yorkshire, e la piccola Sway, pitbull di 6 mesi.

Si va dal cibo secco a quello umido, da Royal Canin a Hill’s, da Origen, marchio canadese che produce crocchette per cani, ad Almonature, totalmente naturale e senza aggiunta di conservanti, minerali e vitamine.

“A volte” – spiega il titolare – “alcuni dei nostri marchi sono costosi, come quelli di Origen, ma garantiscono il 70% di prodotto fresco. Si può dire, insomma, che si paga la qualità, e di certo nutrire bene il proprio cane o gatto significa non dover poi curarlo da malattie che subentrano a causa di un’alimentazione non sana o scorretta”.

Tra i prodotti, poi, anche alcune novità dalle ricette molto ‘umane’: ad esempio, le “Lasagne per cani”. Prodotto da Lap Gran Menù in vaschette da 300 grammi, questo piatto è un po’ l’equivalente del nostro ‘piatto della domenica’, gustoso e speciale. Quello rivolto a "Fido" è fatto di pasta all’uovo e carne di cinghiale ma non fa male al cane perché vengono usati alimenti per uso umano cotti a lungo al fine di eliminare le sostanze che per l’animale risulterebbero dannose.

Se il vostro ‘fedele amico’, invece, soffre di intolleranze alimentari, sono disponibili prodotti ad hoc. “Perrito” – spiega Sergio – “è un marchio che produce snack monoproteici al 100%. Questo significa che se un cane è intollerante, ad esempio, al pollo, si possono acquistare cibi di anatra o agnello con la garanzia che siano completamente realizzati con quella carne”.

Attenzione, professionalità e amore per gli animali, dunque, sono gli ingredienti di “Yan’s Pet Shop”, il posto in cui trovare cibo di qualità e ottimi consigli per trattare “con i guanti” i nostri migliori amici.

Yan's Pet Shop
via Rismondo, 16 - Milano
Tel. 02.39436579

Orari:
da lunedì a sabato: dalle 10 alle 19.30
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Lun 16 Nov 2009 - 18:58

I cani randagi di Pompei, per anni simbolo del degrado e dell''abbandono dell'area archeologica, diventano adottabili in tutto il mondo. Su iniziativa del commissario delegato Marcello Fiori e' partito il progetto (C)Ave Canem, destinato a risolvere definitivamente uno problema piu' antichi degli scavi, coniugando la tutela degli animali con la sicurezza pubblica con la promozione di una campagna per l'adozione dei cani, in collaborazione con le associazioni animaliste Lav, Enpa e Lega Nazionale per la difesa del cane e con il sostegno del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali. ''Una iniziativa di legalita' e di civilta' - ha detto Fiori presentando il progetto nella casa del Poeta Tragico, quella del famoso mosaico del cane alla catena e della scritta 'cave canem' - il randagismo aveva dato di Pompei una immagine pessima, i cani non devono essere eliminati ma curati, non restare negli scavi per sempre. Il nostro obiettivo e' infatti far trovare loro una famiglia''. La prima fase del progetto e' gia' partita con l'anagrafe canina: gli animali sono stati dotati di microchip, collare e medaglietta di riconoscimento ed eventualmente curati e poi sterilizzati. Gia' allestite aree con cucce e cibo a cura dei volontari. Meleagro, Odone, Plautus, Vesonius, Polibia, Menade, Licinio, Eumachia, Caio sono alcuni dei nomi scherzosamente scelti in base alle aree o al personaggio storico proprietario della domus nel cui territorio il cane ama maggiormente girovagare. I cani saranno adottabili in tutto il mondo grazie al sito www.canidipompei.com. Con la soprintendente, Mariarosaria Salvatore, hanno partecipato il sottosegretario ai Beni e alle Attivita' Culturali Francesco Giro (''Una azione contro il randagismo - ha detto - che attendevamo da anni, anche questo conferma che il commissariamento di quest'area era un atto dovuto''), Gianluca Felicetti, presidente LAV, Carla Rocchi, presidente Enpa, Laura Porcasi Rossi, presidente Lega nazionale difesa del cane.
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Lun 16 Nov 2009 - 19:04

ROMA - Per aiutare i mici neri si celebra il "gatto nero day". La giornata, alla terza edizione, cade il 17 novembre ed è indetta dall'Associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa) per valorizzare i mici "neromantati" e denunciare l'eccidio di questi gatti che ogni anno vengono ammazzati in decine di migliaia di esemplari perchè considerati portatori di sfortuna.
LUCE ALLE FINESTRE - Ogni anno 30.000 gatti neri vengono uccisi non solo a causa della superstizione, ma perchè vengono utilizzati in riti sacrificali pseudo-satanici oppure per il bellissimo pelo nero utilizzato per le pellicce. Quest'anno, a differenza degli altri anni, non si svolgeranno manifestazioni o iniziative particolari, «ma chiediamo a tutti i possessori di gatti neri - spiega l’Aidaa - che in Italia sono oltre un milione, di accendere domani sera una luce a una delle finestre di casa o sul davanzale di una di esse proprio a testimoniare il loro amore per questi meravigliosi animali».
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mar 17 Nov 2009 - 22:53

Foto shock, coccodrillo divorato da un branco di ippopotami.Un coccodrillo è stato divorato da un branco di ippopotami mentre tentava di sfuggire all’agguato. Ecco le foto dell’aggressioneAggressione fatale ai danni di un coccodrillo avvenuta all’interno del Serengeti National Park in Tanzania.
L’aggressione è stata fotografata attimo per attimo proprio nell’istante in cui si è verificata e le immagini, pubblicate dal Daily Mail, sono di una chiarezza impressionante e rendono alla perfezione quanto accaduto. L’animale divorato ha commesso l’imprudenza di avvicinarsi troppo ad una femmina di ippopotamo circondata dai suoi cuccioli. Il coccodrillo è stato quindi circondato dai maschi del branco decisi ad allontanarlo ma, probabilmente spinto dalla foga e del timore di essere aggredito, ha trovato il modo meno indicato per fuggire: si è arrampicato sui corpi degli ippopotami che in massa l’hanno divorato.
Il risultato è perfettamente comprensibile dalle foto pubblicate in fotogallery
Attacchi di questo tipo tra predatori tanto differenti non sono all’ordine del giorno. E’ raro infatti che un ippopotamo possa riuscire nell’impresa di mangiare un coccodrillo ed è altrettanto raro che lo attacchi. L’aggressione, ha spiegato l’esperto Vaclav Silha avviene solo, come in questo caso, nel tentativo di difendere i cuccioli della propria specie.
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   Mer 18 Nov 2009 - 14:48

2010, 12 mesi di morte on the road
Animali investiti, il business funziona
E' tempo di calendari. Ma quest'anno non ci saranno soltanto quelli, ormai classici e inflazionati, di paesaggi mozzafiato, teneri cuccioli e ragazze seminude. E' stato realizzato anche un calendario decisamente shock sulla strada assassina. La strada che uccide ogni giorno tanti e tanti animali. I cadaveri vengono messi in mostra sulle foto, mese dopo mese, in una triste processione di morte. Eppure l'opera è piaciuta: le vendite vanno benissimo.
Si comincia con uno scoiattolo schiacciato in gennaio, si va avanti con un tasso morto che giace sul ciglio della strada in febbraio. Gli scatti si fanno un po' più bizzarri negli ultimi mesi dell'anno, con un pesce sul lato della via, mentre a dicembre si chiude con una foto "festiva" in cui si vede una carcassa difficilmente identificabile. A raccontare la grottesa opera è l'edizione di "Metro" online.
Un'iniziativa che potrebbe sembrare di cattivo gusto, ma che intanto di sicuro si è rivelata un successo: l'autore, Kevin Beresford, ha già venduto centinaia di copie del calendario. "Le immagini sono scioccanti ma ho provato a disporle in una maniera 'artistica' e a fare di ciascuna il ritratto di una silenziosa, piccola tragedia" ha detto Beresford, raccontando che è stato il suo lavoro di tutti i giorni a suggerirgli l'idea. "Io faccio il corriere - dice - e viaggio molto. Così vedo molti di questi casi, che mi hanno fatto scattare la scintilla. L'artista contemporaneo Damien Hirst ha fatto una fortuna con i suoi animali morti, così ho pensato di provarci anch'io".
Alcuni negozi hanno rifiutato di mettere in vendita questo calendario, che però sta diventando comunque molto popolare. Un'idea "regalo" molto, molto alternativa.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI   

Tornare in alto Andare in basso
 
NOTIZIE DAL MONDO DEGLI ANIMALI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 6Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» DIFENDERE I DIRITTI, DEGLI ANIMALI E DEGLI UOMINI
» Acquisto in negozio
» Cosa succede quando un grosso cane va in giro senza controllo.......(non leggete se siete sensibili alla sofferenza degli animali)
» e un problema se non ha il pedigree?
» Presto nuova legge....a discapito degli animali,ovviamente!!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IMPRONTE :: TROVALI ON-LINE :: ANNUNCI & ARTICOLI-
Andare verso: