IMPRONTE

Il forum che lascia un segno agli amanti degli animali
 
Impronte And CoIndicePortaleGalleriaCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 il presepe con gli animali imbalsamati

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information


Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 41
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioOggetto: il presepe con gli animali imbalsamati   Gio 31 Dic 2009 - 14:35

Il presepe con gli animali imbalsamatidicembre 31st, 2009 “OIPA sezione Trentino”
e L.i.d.a – lega italiana diritti animali sezione di Treviso
CHIEDONO DI PROTESTARE, TUTTI
assieme per la macabra usanza di UCCIDERE (generalmente con metodi che non imbrattano di sangue la pelliccia, tipo soffocamento..) ed IMBALSAMARE animali (pecorelle, agnellini, capretti, galli, gatti e.. stavano cercando anche un cane..) a Scurelle in Trentino (e anche in alcuni altri comuni del Trentino) per realizzare presepi a grandezza naturale!!!! Ogni anno lo ripetono nonostante le proteste.. e allora continuiamo anche noi per favore!!! E’ importante!!! Ha un forte significato questa protesta, non possono trattare gli animali come oggetti di cui disporre a piacimento.. non possono collocarli in un Presepio.. e non possono invitare i bambini a farsi fotografare davanti alla capretta imbalsamata… vi rendete conto??? Diffondete ai vostri contatti e scrivete tutti ai giornali “l’adige”, “il trentino” e il “corriere del trentino” di cui vi mettiamo sotto gli indirizzi e mettete in cc il sindaco di Scurelle affinche possa leggere le vostre proteste!!! Per favore siate intelligenti e protestate con educazione!!! Siamo dalla parte della ragione e non abbiamo bisogno della violenza verbale… se poi volete fare un lavoro ancora piu completo mandate in cc per conoscenza anche al Vescovo di Trento e al governatore del Trentino Lorenzo Dellai! Mandate la mail se credete anche a tutti i giornali nazionali e non di vostra conoscenza… abbiamo bisogno per cambiare le cose che le notizie escano dal Trentino.. qui cercano solo di nascondere tutto e di non far trapelare nullla!!! Stiamo combattendo per un TRENTINO DIVERSO!!!! SOSTENETICI VI PREGO!!!!!!!
Francesco

Scrivete a:

lettere@giornaletrentino.it

lettere@ladige.it

redazione@corrieredeltrentino.it

e in cc (cioè per conoscenza)

sindaco@comune.scurelle.tn.it

vescovo@arcidiocesi.trento.it

lorenzo.dellai@provincia.tn.it

ass.lavoripubblici@provincia.tn.it (Vice Presidente e Assessore ai lavori pubblici, ambiente e trasporti provincia di Trento)

robertobombarda@yahoo.it (verdi del Trentino)

Se non avete tempo potete anche copiare in toto o in parte la lettera sottostante:

Alla cortese attenzione del vostro giornale, rubrica “lettere”.

Con la presente desidero esprimere la mia personale disapprovazione per l’allestimento a Scurelle in Valsugana (ma presente molto simile anche in alcuni comuni della Val di Fiemme) del tradizionale Presepio nel quale trovano collocazione numerosissimi animali imbalsamati. Tale rappresentazione, nonostante riscuota l’ammirazione di molti e sia peraltro fonte di autocelebrazione per gli organizzatori, offende la mia sensibilità di cristiano e di amante degli animal. Ritengo sia antieducativo per le giovani generazioni che lo frequentano (che potrebbero formarsi la convinzione che gli animali non sono esseri senzienti da rispettare ma oggetti di cui disporre nel modo piu arbitrario) e sono convinto che l’amore per gli Animali e la Natura sia un sentimento assolutamente rispettabile e degno di considerazione. Moltissime lettere di disapprovazione hanno raggiunto il sindaco di Scurelle da ogni parte d’Italia negli ultimi anni ma in questo piccolo paese del Trentino orientale preferiscono erigere orgogliose mura di indifferenza e rispolverare frettolosi luoghi comuni sugli animalisti invece di provare a valutare, con umiltà, le ragioni di quanti hanno l’ardire di non pensarla come loro e a considerare qualche alternativa: statue di legno magari, secondo l’antica e gloriosa tradizione dei maestri intagliatori trentini.. statue che nel tempo potrebbero sostituire gli animali imbalsamati e il proposito conseguente di non incrementarne il numero. Ma il sentimento che prevale è purtroppo la chiusura, l’orgoglio ed il rifiuto: nella sostanza, gli stessi stati d’animo che duemila anni fa hanno indotto gli albergatori di Betlemme a confinare Maria e Giuseppe in una grotta fuori città..
Mi permetto di presentare anche al Vesovo di Trento queste mie considerazioni, con il rammarico peraltro di non avvertire da cristiano e da amante degli animali ne l’amicizia ne il sostegno della Chiesa (almeno di quella istituzionale), troppo spesso impegnata a ribadire una presunta gerarchia di priorità nella quale gli animali occupano puntualmente le posizioni piu marginali. Il tutto d’altra parte non costituisce dogma di fede ma riflette convinzioni di uomini che nel tempo si avvicendano e si contraddicono e che non riescono ad oscurare l’originario messaggio di S.Francesco d’Assisi, definito da alcuni “ecumenismo creaturale”..
Desidero inviare queste riflessioni anche alle redazioni dei principali giornali italiani: è giusto e forse un po “strategico” per chi spera in sostanziali cambiamenti che fuori provincia conoscano le dimensioni reali del Trentino, dimensioni che non presentano se non in parte le virtù ambientaliste decantate dalle martellanti campagne promozionali degli ultimi tempi: l’unica provincia in Italia che non si è ancora dotata di un’adeguato strumento legislativo per la difesa e la tutela degli animali, una provincia dove riescono ancora a sopravvivere le famigerate “stalle lager” – piccole stalle senza igiene ne luminosità, con i vitelli legati e i cani sottoposti ad ogni tipo di tortura e privazione – una provincia dove il bracconaggio è un fenomeno rilevante e mai seriamente combattuto e dove sono tranquillamente tollerate le fabbriche piu inquinanti mentre si moltiplicano discariche abusive di ogni tipo.
Non è questo il Trentino dove voglio vivere, non è questo il Trentino dove voglio trascorrere le mie vacanze e non è questo il Trentino del quale voglio acquistare i prodotti agroalimentari, considerato soprattutto in alcune zone il largo utilizzo di prodotti chimici legati a modelli produttivi intensivi e devastatori del territorio.
“Dal Trentino naturalmente”.. una propaganda forse un po fittizia, in grado soltanto di “imbalsamare” le coscienze..fonte altevista.che orrore
Tornare in alto Andare in basso
Carol
Impronta Cervo
Impronta Cervo


Femminile
Numero di messaggi : 742
Età : 33
Località : Magliolo
Nome PET : Non ci stanno tutti i nomi sono troppi e non voglio rischiare che qualcuno si offenda perchè ho dimenticato il suo nome!!!!!!!!!!!!!!!
Ruolo : Collaboratrice
Data d'iscrizione : 06.12.08

MessaggioOggetto: Re: il presepe con gli animali imbalsamati   Ven 1 Gen 2010 - 11:35

Mamma mia che cosa inquietante. Io mi ricordo che in quinta superiore ero andata con la scuola a visitare un museo di scienze naturali ad Alassio, dove c'erano migliaia di animali imbalsamati...tra cui un San Bernardo!!!!!!!!!!!! Mamma che cosa spettrale mi sono svegliata per gli incubi di quegli animali per diverse notti!
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information


Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 41
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioOggetto: Re: il presepe con gli animali imbalsamati   Ven 1 Gen 2010 - 15:32

e ci credo.credo che se riprovassi ad andare li di nuovo ,faresti gli stessi incubi anzi forse peggiori dato che ora si sanno le cose.comunque l,uomo e una bestia
Tornare in alto Andare in basso
Holly
Impronta Cervo
Impronta Cervo


Femminile
Numero di messaggi : 702
Età : 32
Località : torino
Nome PET : Oliver
Data d'iscrizione : 26.10.08

MessaggioOggetto: Re: il presepe con gli animali imbalsamati   Ven 1 Gen 2010 - 15:41

facciamo un presepe con gli uomini imbalsamati che ne dite? Evil or Very Mad
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information


Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 41
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioOggetto: Re: il presepe con gli animali imbalsamati   Sab 23 Gen 2010 - 18:52

Blitz di 100% Animalisti al presepe di Federcaccia. MAGRÈ. Nella sede dell'ente striscioni contro i trofei imbalsamati Ieri mattina all'alba blitz animalista con maxi striscione contro il "presepe degli animali", allestito durante le feste natalizie al bar Mami's dalla Federcaccia Magré, che ha la sede di fianco al locale. Un allestimento particolare, caratterizzato dalla presenza di tanti animali impagliati che hanno suscitato la protesta da parte dell'associazione "Centopercentoanimalisti".
Nel grande manifesto affisso sul muro all'ingresso del cortile, si leggeva "5° comandamento... 25/12/2010... noi i Re Magi... voi Erode...".
«Quello di Magrè è il presepe degli animali sì, ma di quelli assassinati - denuncia un comunicato di 100 animalisti - E quella è la celebrazione non della Natività, ma dell'attività venatoria, di cui gli animali impagliati sono il triste trofeo.Un'idea del genere poteva venire solo a dei cacciatori. Fa impressione sapere che il presepe - obitorio è stato visitato da molti bambini».
Replica a distanza Aldo Trabucco, presidente Federcaccia Magrè: «Era un'iniziativa a carattere illustrativo per far conoscere gli animali e l'ambiente montani ai bambini. In questo senso stiamo prendendo accordi per delle collaborazioni con le scuole scledensi. Comunque gli animali esposti non li avevamo mica uccisi apposta per imbalsamarli. Molti erano stati ritrovati morti».
«Siamo arrivati alle 8 per aprire il bar - spiegano i coniugi Loretta e Cesare Cencherle, i gestori - e ci siamo ritrovati con tutti quegli striscioni affissi. Non ci sono stati danni materiali, però siamo amareggiati». Nonostante il blitz, resta ferma l'idea di realizzare il "presepe degli animali", ampliato e più accurato, anche per il prossimo Natale. S.D.C. fonte il giornale di vicenza
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: il presepe con gli animali imbalsamati   Oggi a 9:39

Tornare in alto Andare in basso
 
il presepe con gli animali imbalsamati
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» animali e parchi naturali?
» Convivenza con altri animali
» ...tempo di presepe....
» Animali in aereo..come viaggiano??
» cercasi disegno presepe per tovaglia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IMPRONTE :: TROVALI ON-LINE :: ANNUNCI & ARTICOLI-
Andare verso: