IMPRONTE

Il forum che lascia un segno agli amanti degli animali
 
Impronte And CoIndicePortaleGalleriaCercaRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 No alla giostra del pitu con un tacchino VERO ucciso apposta.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: No alla giostra del pitu con un tacchino VERO ucciso apposta.   Mer 10 Feb 2010 - 18:56

21 marzo dovrebbe scadere "la vita " del tacchino che sarà appeso a testa in giù sulla piazza di Tonco . Per gioco gli staccheranno la testa a forza di mazzate , in un gran tripudio di applausi e gente felice ( di cosa ?)
Se è vero che di tacchini ne muoiono tanti , deve essere vero che nessuno deve farlo per un GIOCO.

COSA PUOI FARE TU .
1- telefonare ai numeri indicati
2 -mandare la lettera

3- condividere a raffica il gruppo per pubblicizzarlo e farlo crescere

4- invitare i tuoi amici e sollecitarli a scrivere e telefonare

Come vedi NON è vero che NON si può fare nulla.
dal lunedì al sabato orario 10-13 , chiamate questo numero 0141-991044

e chiedete : "volevo sapere se al 21/3/2010 FINALMENTE il tacchino appeso sarà un fantoccio oppure, purtroppo, sarà ancora un essere vivente ammazzato APPOSTA . "

Vi risponderà una signora che non c'entra e non sa , però... riferirà .

Al suo " no sarà un tacchino vero " , fate come francesca bertini : "NOOOOOO, MA NON è POSSIBILEEEEEEE , QUESTO E' TERRIBILEEEEE , PROVOCHERA' INCREDIBILI PROTESTEEEEEEE !
Grazie e arrivederci "

La telefonata durerà un minuto, vi costa pochi cent ma... arriverà a chi di dovere .
fuori orario potete mandare un fax 0141 991259

protestando per l'uso del tacchino vero ammazzato per scopi ludici .

Se niente altro vi va , inviate oggi una protesta (poche righe sono sufficienti) al sindaco
Giancarlo Casorzo
casorzog@libero.it
SE LA PERSONALIZZATE E MOLTO MEGLIO , sennò mandste così
Da inviare a
Sindaco di Tonco
casorzog@libero.it
e per conoscenza
giornali locali e dintorni
asti@lastampa.it
franco.binello@lastampa.it
b.ferrigni@ilpiccolo.net
redazione@ilpiccolo.net
alessandria@lastampa.it
inoltre , sempre in CC
responsabile di altra festa con pennuto sgozzato e decapitato: oca di Butera(Sicilia) nonchè stampa locale e lav caltanissetta, che tanto si batte per l'abolizione del macabro rito del “serpentazzu” con oca VERA.

filippoprovinzano@alice.it
redazioneweb@gds.it
lav.caltanissetta@gmail.com


Oggetto : Tonco : la giostra del pitu gronderà ancora del sangue di un pennuto UCCISO per.. gioco?

Egregio signor Sindaco,
da decenni (con l'evoluzione) la giostra del pitu è oggetto di aspre critiche per ciò che attiene l'uso di un animale VERO, UCCISO APPOSTA per gioco degli umani.
A molti sono noti i vari tira e molla che nel 2008 hanno visto il comune PATTEGGIARE con gli antispecisti sull'uso di un fantoccio altrettanto valido a riprodurre l'antico rito depurato dalla VIOLENZA su un ASSASSINATO ”vero”.
Altrettanto noto è l'immotivato dietro front dei tonchesi, dovuto ad una disdicevole presa di posizione ( per non dire infantile capriccio) che, nel marzo 2009 , non aveva alcuna giustificazione “da terzo millennio” .

Con la presente vengo a chiederLe se , ancora nel 2010, con la inconsistente scusa della “tradizione” ci toccherà assistere al raccapricciante spettacolo dato dal cadavere di un tacchino “vero”, AMMAZZATO PER GIOCO, decapitato a forza di BASTONATE.
Se ancora , fra il disgusto generale, ci toccherà vedere in prima pagina fotografie di fantini euforici con una testa VERA di tacchino AMMAZZATO in punta ad una lancia .
Il tutto colorato da un bel rivolo di sangue.
Vengo a chiederLe ..
Attendo un Suo riscontro e distintamente La saluto.

Nome-cognome, luogo
Tornare in alto Andare in basso
 
No alla giostra del pitu con un tacchino VERO ucciso apposta.
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IMPRONTE :: TROVALI ON-LINE :: ANNUNCI & ARTICOLI-
Andare verso: