IMPRONTE

Il forum che lascia un segno agli amanti degli animali
 
Impronte And CoIndicePortaleGalleriaCercaRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Zucchero Bianco

Andare in basso 
AutoreMessaggio
straycat2
the power of ideas
the power of ideas
avatar

Umore : salutare
Femmina
Numero di messaggi : 2612
Età : 51
Località : Roma
Nome PET : Baudelaire
Data d'iscrizione : 19.10.08

MessaggioTitolo: Zucchero Bianco   Lun 22 Nov 2010 - 17:06

Lo zucchero "bianco" in realtà bisognerebbe chiamarlo saccarosio, una sostanza estratta sia dalla barbabietola sia dalla canna da zucchero. Il succo che si ricava viene concentrato e fatto bollire finché si trasforma in uno sciroppo. Questo viene ulteriormente concentrato fino ad ottenere una massa cristallina; da qui partono le fasi di raffinazione, macinazione etc. dalle quali derivano le diverse varietà che troviamo sul mercato. Lo zucchero bianco deve avere, per legge, almeno il 99,7% di saccarosio (ne ha in genere il 99,9%), mentre lo zucchero bruno o di canna o integrale ne deve avere almeno il 99,5%.
Lo zucchero bianco ottiene questo colore in parte grazie alla raffinazione più approfondita ma soprattutto perché viene "sbiancato" con ANIDRIDE SOLFOROSA.Lo zucchero industriale non ha scadenza ed è considerato un prodotto non deperibile.

e poi ho trovato anche questo su un sito di Medicina tra un utente e un medico

UtenteHo sentito che nell'ultima fase del processo di raffinazione dello zucchero bianco vengono usate proteine di origine animale, vorrei sapere se è vero. Sono vegetariano e vorrei sapere se posso continuare a mangiare questo tipo di zucchero o se, in alternativa, ci sono altri tipi di zucchero il cui processo di raffinazione non prevede l'utilizzo di tali proteine. [S.V.]

Medico
Risposta a cura della dr. LUCIANA BARONI, Presidente SSNV

Non saprei rispondere riguardo l'utilizzo di proteine animali nel corso della raffinazione dello zucchero (che comunque verrebbero eliminate, essendo lo zucchero Saccarosio puro-o quasi).
Può utilizzare in alternativa la melassa, che è il succo della barbabietola e tra l'altro è ricca di nutrienti oltre ai glucidi.


Torna in alto Andare in basso
straycat2
the power of ideas
the power of ideas
avatar

Umore : salutare
Femmina
Numero di messaggi : 2612
Età : 51
Località : Roma
Nome PET : Baudelaire
Data d'iscrizione : 19.10.08

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Lun 22 Nov 2010 - 17:28

Zucchero di canna grezzo vs zucchero bianco:la verità.

È da mesi che sento il bisogno di informare la gente sullo zucchero di canna e finalmente ho il modo di farlo; troppe bugie circolano a tal proposito, sui giornali in televisione e anche sul web si sente spesso dire che sono la stessa cosa e non ce la faccio più!

Allora iniziamo con la tabella di composizione degli alimenti:
Glucidi (g) Proteine totali (g) Kcal Ferro (mg) Calcio (mg)
ZUCCHERO BIANCO 104.5 0.0 392 0.3 1
ZUCCHERO DI CANNA,
GREZZO 101.3 0.1 362 1.7 56
Sodio (mg) Fosforo (mg) Potassio (mg) Manganese (mg) Provitamina A (mg)
ZUCCHERO BIANCO 1 tracce 2 0 0
ZUCCHERO DI CANNA,
GREZZO 31 4 140 2 4
Vitamina B1 (mg) Vitamina B2 (mg) Vitamina B6 (mg) Vitamina C (mg) Nicoltilamide
ZUCCHERO BIANCO 0 0 0 0 0
ZUCCHERO DI CANNA,
GREZZO 0,014 0,015 0,005 0 0,19

Ora vediamo un po' anche come si arriva partendo dalla barbabietola o dalla canna da zucchero al prodotto finale.

Zucchero bianco raffinato : il succo zuccherino proveniente dalla prima fase della lavorazione della barbabietola o della canna da zucchero, viene sottoposto a complesse trasformazioni industriali: prima viene depurato con latte di calce che provoca la perdita e la distruzione di sostanze organiche, proteine, enzimi e sali di calcio; poi, per eliminare la calce che è rimasta in eccesso, il succo zuccherino viene trattato con anidride carbonica.

Il prodotto quindi subisce ancora un trattamento con acido solforoso per eliminare il colore scuro, successivamente viene sottoposto a cottura, raffreddamento, cristallizzazione e centrifugazione. Sia arriva così allo zucchero grezzo.

Da qui si passa alla seconda fase di lavorazione: lo zucchero viene filtrato e decolorato con carbone animale e poi, per eliminare gli ultimi riflessi giallognoli, viene colorato con il colorante blu oltremare o con il blu idantrene (proveniente dal catrame e quindi cancerogeno).

Il prodotto finale è una bianca sostanza cristallina che non ha più nulla a che fare con il ricco succo zuccherino di partenza.

Zucchero di canna grezzo: è ottenuto direttamente dal succo estratto dalle canne schiacciate mediante operazioni artigianali (quindi senza l'utilizzo di sostanze chimiche).

Inoltre, proviene spesso da coltivazioni biologiche o integrate (se così, la dicitura dovrebbe essere presente sull'etichetta), ha una consistenza granulosa o in polvere, mai cristallina.

Infine cerchiamo di capire cosa succede al nostro organismo quando ingeriamo lo zucchero raffinato.

Per poter essere assimilato e digerito, lo zucchero bianco ruba al nostro corpo vitamine e sali minerali, inizialmente presenti e poi eliminati tramite la raffinazione (in particolare il Calcio e il Cromo), per ricostituire almeno in parte quell'armonia di elementi distrutta dalla raffinazione.

Cosa provoca il tossico zucchero bianco a livello intestinale? Esso provoca processi fermentativi con produzione di gas e tensione addominale e l'alterazione della flora batterica con tutte le conseguenze che ciò comporta (coliti, stipsi, diarree, formazione e assorbimento di sostanze tossiche, ecc.).

A tal proposito avrete certamente notato il fastidioso senso di gonfiore e pesantezza che si avverte dopo aver mangiato dolci elaborati, ricchi di zucchero.

Ciò è causato dal rapido e violento assorbimento dello zucchero nel sangue che fa salire la cosiddetta glicemia.

Di fronte a tale subitanea salita, il pancreas risponde immettendo insulina nel sangue e ciò provoca una brusca discesa del tasso glicemico detta "crisi ipoglicemica" caratterizzata da uno stato di malessere, sudorazione, irritabilità, aggressività, debolezza, bisogno di mangiare per sentirsi di nuovo su di tono.

La conseguenza di questa caduta degli zuccheri è l'immissione in circolo, da parte dell'organismo, di altri ormoni atti a far risalire la glicemia, tra cui l'adrenalina che è l'ormone dell'aggressività, della difesa, della tensione.

Si può ben comprendere come questi continui "stress" ormonali con i loro risvolti psicofisici determinano un esaurimento delle energie con l'indebolimento di tutto l'organismo.

Ciò è stato ampiamente verificato da studi condotti negli Stati Uniti dove la violenza e l'aggressività nei bambini, messe in relazione anche al tipo di dieta e ai cibi e zuccheri raffinati, hanno creato allarme e preoccupazione per tutte le conseguenze sociali che esse determinano.

Per sapere qualcosa in più sui carboidrati potete visitare il sito www.luigigallo.it che, oltre ad una scheda in pdf sui carboidrati, fornisce numerose e dettagliate informazioni sulla Nutriterapia.

(info@luigigallo.it)

Per approfondire la ricerca infine potete dare una lettura alle definizioni presenti su wikipedia.
Articolo scritto dal Dr. Daniele Aprile
Ultima revisione 31/03/2006




Torna in alto Andare in basso
OPIUM
the power of love
the power of love
avatar

Umore : tenero
Femmina
Numero di messaggi : 4743
Età : 46
Località : TERAMO
Nome PET : SILVER
Ruolo : Fondatrice
Data d'iscrizione : 11.09.08

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Mar 23 Nov 2010 - 10:55

molto interessante il tuo discorso sull zucchero bianco, che ogni giorno introduciamo nel nostro corpo direttamente così com'è o attraverso dolci, caramelle, bevande commerciali, conserve, liquori ecc., ma allora questo prodotto finale ottenuto da una lunga trasformazione industriale è nocivo alla salute? io per fortuna ne utilizzo pochissimo e anche di dolci nn ne mangio granchè

_______________________________________________
Torna in alto Andare in basso
http://impronte.forumattivo.com/
straycat2
the power of ideas
the power of ideas
avatar

Umore : salutare
Femmina
Numero di messaggi : 2612
Età : 51
Località : Roma
Nome PET : Baudelaire
Data d'iscrizione : 19.10.08

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Mar 23 Nov 2010 - 18:37

OPIUM ha scritto:
molto interessante il tuo discorso sullo zucchero bianco, che ogni giorno introduciamo nel nostro corpo direttamente così com'è o attraverso dolci, caramelle, bevande commerciali, conserve, liquori ecc., ma allora questo prodotto finale ottenuto da una lunga trasformazione industriale è nocivo alla salute? io per fortuna ne utilizzo pochissimo e anche di dolci nn ne mangio granchè

io invece di dolci ne faccio non dico tanti, ma almeno uno a settimana di pan di spagna, o biscotti e quindi a me mi si creerebbe un problema, poi come risposto nell'altro post (io avevo scriitto che se si doveva parlare di un alimento c'era appunto la sezione apposita e di postare qui, invece come hai potuto notare giarma ha postato di là)...

comunque, anche oggi in ufficio ho fatto nuove ricerche e il metodo di raffinazione dello zucchero è stato sempre questo da quando esiste lo zucchero, quindi come dice Marco e che rinuncio alla NUTELLA?, ai dolci, ai gelati non ci penso proprio, altrimenti sarebbe una vita di rinunce e sacrifici che già se ne fanno tanti x altre cose + importanti, pure x lo zucchero lo dobbiamo fare? nooooo

se leggiamo la raffinazione del caffè si troverà anche lì un qualcosa che non va, è come chi mangia la carne e ama i pelosi il discorso di Ultraman su fuoco e fiamme, quindi penso e deduco che tutto fa male ma basta diminuire le dosi e non privarsi totalmente dei piaceri della vita altrimenti si vive una vita molto stressante xchè appena mangi qualcosa pensi < e questo sarà tossico?>

ti ricordi quando hai messo il post sul latte nella sezione fuoco e fiamme?
oggi c'era un articolo che ne parlava sul corriere della sera dicendo che era una bufala..ciao baci



Torna in alto Andare in basso
Santiago
the power of health
the power of health
avatar

Umore : geniale
Maschio
Numero di messaggi : 1154
Età : 49
Località : Viterbo
Nome PET : MICROBO!!
Data d'iscrizione : 08.09.09

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Mar 23 Nov 2010 - 21:47

Beh, anche il miele bisogna vedere come lo fanno...bei tempi quando lo facevano le API... What a Face

In ogni caso lo zucchero sarebbe velenoso anche se non fosse velenoso..cioè..che ho detto??? Voglio dire..ehm...anche IN SE è velenoso, non solo se è riempito di robaccia.. ecco ora è più chiaro, no??
Lo zucchero è veleno..non è vero che è cervello, come diceva la pubblicità. Infatti è un conservante..avete mai visto un kilo di zucchero ANDARE A MALE? Beh, non lo vedrete mai..ogni batterio che ci finisce dentro è destinato a morire all'istante. Noi stessi, dopo due fette di torta e tre pastarelle inevitabilmente moriremmo se santa insulina non ci salvasse, trasformandolo in grasso e togliendolo dal nostro sangue.

Io il consiglio che dò a tutte le mamme è quello di NON FAR CONOSCERE lo zucchero, in ogni forma, ai propri figli..picchiando a sangue tutti i nonni e conoscenti che si azzardano a tirar fuori una caramella o una merendina..
Senza nutella e senza caramelle si vive benissimo, anzi decisamente meglio..

...si vede che non ho figli, eh?? What a Face

Naturalmente UN Pò di zucchero ogni tanto non fa male a nessuno, ma il discorso di massima resta..ossia che lo zucchero, o meglio il saccarosio, fa abbastanza male, proprio perchè è presente ovunque, e quindi è sempre e comunque troppo..
..per cercare di chiarire meglio:

- lo zucchero (carboidrato) più semplice che si conosce è il GLUCOSIO, molecola semplicissima, che è alla base di tutti gli altri carboidrati.

- ogni carboidrato che noi ingeriamo (saccarosio, fruttosio, maltosio, amido, ecc) deve essere scomposto a livello intestinale nella sua molecola base, il glucosio appunto, per essere assorbito. Per questo più lo zucchero è "semplice" e prima arriva in circolo..gli sportivi usano tavolette di glucosio puro, prima e durante le gare di resistenza..

- nel sangue, il glucosio viene catturato dalle cellule, ed utilizzato come "carburante" per la produzione di energia e calore. Essenziale, vitale!!

- se però è troppo diventa pericoloso, danneggia irrimediabilmente le cellule cerebrali, provocando il coma e la morte.

- per questo l'organismo, in presenza di eccessi di glucosio, mette in circolo l'INSULINA, prodotta dal pancreas, che lo fa accumulare sotto forma di grasso..

Veniamo al dunque..in condizioni naturali non c'è mai troppo glucosio in circolo, il pancreas è tranquillo e noi viviamo benissimo gestendo quel poco che ne assumiamo con gli alimenti naturali.
Nella nostra attuale dieta ne siamo letteralmente INTOSSICATI..I nostri pancreas sono tutti al collasso..

Quindi lo zucchero è un bene o un male?? E' un male, senza dubbio..




_______________________________________________
"vivo con i cani..perchè non trovo un uomo" Diogene.
Torna in alto Andare in basso
straycat2
the power of ideas
the power of ideas
avatar

Umore : salutare
Femmina
Numero di messaggi : 2612
Età : 51
Località : Roma
Nome PET : Baudelaire
Data d'iscrizione : 19.10.08

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Mer 24 Nov 2010 - 17:02

Si, ok bisogna vedere quanto e di quali alimenti facciamo uso che contengono zucchero, xchè non tutti mangiano chili di zucchero, altrimenti saremmo tutti obesi e cicciuti.

x il miele basterebbe acquistare dall'apicoltore direttamente invece che andare in negozio a comprarlo se piace tanto, almeno si è sicuri che lo hanno fatto le API e non casomai una macchina elettrica con chissà quali schifezze dentro.

comunque, ritornando allo zucchero è uno di quei rari alimenti che non ha scadenza come ad esempio il sale anch'esso non ha scadenza..
Torna in alto Andare in basso
Santiago
the power of health
the power of health
avatar

Umore : geniale
Maschio
Numero di messaggi : 1154
Età : 49
Località : Viterbo
Nome PET : MICROBO!!
Data d'iscrizione : 08.09.09

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Mer 24 Nov 2010 - 17:48

Si infatti..sale e zucchero non a caso sono i conservanti di ieri, si quando non c'era il frigo... sotto sale si metteva la carne, vedi prosciutti e baccalà, e sotto zucchero la frutta, sciroppata o marmellate....Altro conservante era l'olio, che conserva perchè tiene lontana l'acqua e l'aria..quindi in olio un battero non può vivere..

Certo, infatti è questione di quantità, dici bene.. ma se calcoli che con tre caffè, a due cucchiaini l'uno, stiamo già fuori di un pò....
Il problema è anche che nella nostra vita frenetica spesso ci teniamo su con lo zucchero, un caffè e via..dimenticandoci che un pasto serio, come si dovrebbe, non deve portarci solo energia, ma tanto altro.


_______________________________________________
"vivo con i cani..perchè non trovo un uomo" Diogene.
Torna in alto Andare in basso
straycat2
the power of ideas
the power of ideas
avatar

Umore : salutare
Femmina
Numero di messaggi : 2612
Età : 51
Località : Roma
Nome PET : Baudelaire
Data d'iscrizione : 19.10.08

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Mer 24 Nov 2010 - 20:00

2 cucchiaini di zucchero nel caffè? arghhhh ma è troppo smielato..io al bar il caffè lo prendo macchiato con latte e senza zucchero e così anche il cappuccino o il thè
faccio i pan di spagna o ciambelloni 1 volta a settimana (x tutta una mia serie di teorie), e lì abbondo con lo zucchero ne metto 10 cucchiai che in teoria sarebbero una bella botta al pancreas, posso diminuire a 8 cucchiai ma non di meno, altrimenti non sa di nulla ed anche il palato vuole la sua parte.
secondo me tutto fa male + dello zucchero, eppure ci conviviamo, del resto con i nostri tempi moderni e con gli orari spesso uno fa prima a farsi un 4 salti in padella piuttosto che cucinare e quindi come vedi ogni alimento potrebbe portare qualcosa di velenoso e non buono.
un pasto serio lo può fare chi sta a casa ma chi lavora non ha tempo e come si sa il tempo è poco e in taluni casi perderlo x cucinare non è il massimo..ciao
Torna in alto Andare in basso
Ultraman
Impronta Cervo
Impronta Cervo
avatar

Umore : figo
Maschio
Numero di messaggi : 967
Età : 41
Località : Napoli
Nome PET : fanta e cola
Data d'iscrizione : 12.10.08

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Gio 25 Nov 2010 - 20:46

io lo sto prendendo di canna! lo zucchero ovvio, con tutti i vostri discorsi mi avete spaventato
Torna in alto Andare in basso
Santiago
the power of health
the power of health
avatar

Umore : geniale
Maschio
Numero di messaggi : 1154
Età : 49
Località : Viterbo
Nome PET : MICROBO!!
Data d'iscrizione : 08.09.09

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Gio 25 Nov 2010 - 21:17

straycat2 ha scritto:
secondo me tutto fa male + dello zucchero, eppure ci conviviamo, del resto con i nostri tempi moderni e con gli orari spesso uno fa prima a farsi un 4 salti in padella piuttosto che cucinare e quindi come vedi ogni alimento potrebbe portare qualcosa di velenoso e non buono.

Parole sante..è proprio così, tutto è più che velenoso, ormai..i conservanti sono ovunque, e nei cibi freschi non vai meglio. Le verdure ormai sono VERDI più per i pesticidi che per la clorofilla, e la carne non ne parliamo, se ne mangi troppa diventi IMPOTENTE, per gli estrogeni che ci sono.. What a Face
E non ci sono solo quelli..nella carne ci mettono i coloranti, o al contrario la sbiancano..sembra che del suo colore non la compra più nessuno..e ci mettono tutti gli additivi che gli piacciono al macellaio, per fare le fettine proprio come le vogliono le brave massaie..

E quindi che ci mangiamo? Che ci beviamo (che l'acqua è piena di arsenico What a Face)??

Il bosco..se vinco 500 milioni mi compro UN BOSCO e vivo con quello che ci trovo dentro..si si.. Very Happy

_______________________________________________
"vivo con i cani..perchè non trovo un uomo" Diogene.
Torna in alto Andare in basso
Nova.Suprema
Utente D'Oro
Utente D'Oro
avatar

Umore : stellare
Maschio
Numero di messaggi : 3307
Età : 42
Località : Cagliari
Nome PET : Zorro
Data d'iscrizione : 22.08.09

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Gio 25 Nov 2010 - 21:26

Io dello zucchero non ne posso fare a meno e scoprire a quasi 35 anni che ne esistono di vario tipo penso che la dica tutta sul mio conto Neutral ...... solo nel caffè me ne servono 4 cucchiaini perchè il caffè mi piace "amaro"

Ehi Santiago,
se vuoi ti posso vendere la Sardegna Smile

Totò si era venduto la fontana di trevi io forse posso fare meglio....

Twisted Evil


Si stava meglio quando si stava peggio Sad a quest'epoca preferirei di gran lunga il medioevo .....
Torna in alto Andare in basso
Santiago
the power of health
the power of health
avatar

Umore : geniale
Maschio
Numero di messaggi : 1154
Età : 49
Località : Viterbo
Nome PET : MICROBO!!
Data d'iscrizione : 08.09.09

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Gio 25 Nov 2010 - 22:37

Mica male come idea..la sardegna...un mare TROPPO BELLO!!! Peccato che mancano i boschi..però potremmo mettere una bella piantagione di canna da zucchero.. come la vedi??? What a Face

_______________________________________________
"vivo con i cani..perchè non trovo un uomo" Diogene.
Torna in alto Andare in basso
Maya
Impronta Cervo
Impronta Cervo
avatar

Umore : vincente
Femmina
Numero di messaggi : 1178
Età : 45
Località : Quartu Sant'Elena
Nome PET : KIKI
Data d'iscrizione : 04.10.08

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Ven 26 Nov 2010 - 0:03

io lo zucchero prendo il dietor è fa bene da quando me lo compro non salgo di un grammo lo zucchero normale non lo uso sto imparando a fare i dolci con il miele di acacia lunico naturale
Torna in alto Andare in basso
Nova.Suprema
Utente D'Oro
Utente D'Oro
avatar

Umore : stellare
Maschio
Numero di messaggi : 3307
Età : 42
Località : Cagliari
Nome PET : Zorro
Data d'iscrizione : 22.08.09

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Ven 26 Nov 2010 - 0:45

Santiago ha scritto:
Mica male come idea..la sardegna...un mare TROPPO BELLO!!! Peccato che mancano i boschi..però potremmo mettere una bella piantagione di canna da zucchero.. come la vedi??? What a Face


Tutto è possibile basta volerlo..... What a Face .... comunque qualche alberello in giro c'è anche qui What a Face


Torna in alto Andare in basso
straycat2
the power of ideas
the power of ideas
avatar

Umore : salutare
Femmina
Numero di messaggi : 2612
Età : 51
Località : Roma
Nome PET : Baudelaire
Data d'iscrizione : 19.10.08

MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   Ven 26 Nov 2010 - 18:07

il dolcificante alla lunga fa male a un sacco di cose e non è vero che è naturale, poi bisognerebbe specificare se è dolcificante naturale o artificiale e i vari sintomi che produce all'organismo, va bene non ingrassare ma non va altrettanto bene l'insorgenza di altre patologie

Dolcificanti Naturali:
· Saccarosio (il comune zucchero da cucina)
· Fruttosio
· Glucosio
· Sorbitolo
· Xilitolo
· Glicina
· Lattosio
· Stevioside
· Monellina

Dolcificanti Artificlali:

· Acesulfame K
· Aspartame
· Saccarina
· Sucralosio
· Maltitolo
· Isomalto


ad esempio io sono intollerante al lattosio e all'acesulfame k e quest'ultimo è contenuto in quantità spropositata sui prodotti definiti "light" che poi light non sono..ciao
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Zucchero Bianco   

Torna in alto Andare in basso
 
Zucchero Bianco
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IMPRONTE :: OFF TOPIC :: Cucina, Giardinaggio, Arredo & altro :: Cucinare che passione-
Vai verso: