IMPRONTE

Il forum che lascia un segno agli amanti degli animali
 
Impronte And CoIndicePortaleGalleriaCercaRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 L'ultima magia di Nintendo

Andare in basso 
AutoreMessaggio
straycat2
the power of ideas
the power of ideas
avatar

Umore : salutare
Femminile
Numero di messaggi : 2612
Età : 51
Località : Roma
Nome PET : Baudelaire
Data d'iscrizione : 19.10.08

MessaggioTitolo: L'ultima magia di Nintendo   Mar 21 Giu 2011 - 16:12

L'ultima magia di Nintendo

[/img]


Le idee chiare non le ha davvero nessuno. Solo Shigeru Miyamoto, papà di SuperMario e geniale inventore di straordinarie esperienze di gioco sa cosa potrà davvero fare Wii U. E probabilmente non è neppure detto.

Dieci giorni dopo la presentazione a Los Angeles della nuova macchina da gioco che nel 2012 prenderà il posto della Wii, la console domestica più venduta degli ultimi anni (97 milioni di pezzi), resta qualche immagine, un video suggestivo e molte idee confuse. Come si giocherà con uno schermo in mano? Con un controller come quello presentato a forma di tablet? Nel 2006 era andata diversamente.

Quel joystick a forma di telecomando che poteva diventare spada, racchetta da tennis, chitarra con il movimento delle mani era talmente intuitivo che aveva convinto subito tutti. E così fu: una rivoluzione del gaming. Questa volta i creativi giapponesi hanno tirato fuori dal cappello un controller a forma di iPad, al centro uno schermo tattile, ai lati i pulsanti e i comandi e dentro la promessa di un gioco di specchi tra tv, internet e giochi i cui confini sono ancora lontani dall'essere tracciati.

Tanto che i primi a non capirci molto sono stati gli analisti di Borsa che hanno punito il titolo facendogli perdere il 10% in due giorni. Più soddisfatti e speranzosi gli editori di videogame che hanno accolto con entusiasmo la nuova macchina (in prima fila Ubisoft, Square Enix, Activision ed Ea) anche perché Nintendo ha promesso di riconquistare quella fascia di giocatori più esigenti che sembrava aver trascurato con la Wii. La U di Wii U significa proprio 'universale', un segnale forte e chiaro agli 'hardcore' gamer.

Tuttavia, finora c'è poco per i giocatori più esigenti. A parte naturalmente la grafica che sarà in Hd e quella del chip Ibm: la potenza della Gpu (Amd Radeon) dovrebbe essere secondo gli ultimi rumors addirittura superiore a quella dei rivali Ps3 e Xbox 360. Tuttavia risoluzione, luci, rendering sono un aspetto del gaming e non la frontiera. Il passo successiva è l'ologramma, quindi tecnologie molto futuribili. Sulle performance il PowerPC multi-core si fantastica essere il più potente tra le macchine domestiche in circolazione. Ma anche qui a comandare come al solito è il software e quindi i giochi.

Più interessante invece è il tema dell'interfaccia. Da sempre Nintendo è sulla frontiera, anche perché a differenza delle macchine concorrenti, la Casa di Kyoto ha sempre saputo utilizzare le economie di scala dell'innovazione. Ovvero tecnologie mature e a basso prezzo ma adattati alle logiche del puro gioco. In questo senso la Wii U riprende lo schermo tattile, vibrazione, accelerometro, giroscopio, fotocamera, pennino, microfono e doppio altoparlante stereo. Tutte funzioni che singolarmente i giocatori conoscono da tempo.
Questa volta però il cuore dell'interazione è uno schermo che si stringe tra le mani. I pochi scampoli di futuro mostrati a Los Angeles e che hanno fatto il giro di internet mostrano una interfaccia che dialoga con il televisore. Si potrà portare il gioco su controller lasciando libera la famiglia di riappropriarsi del televisore. Disegnare sul display con il pennino e strusciando il dito sullo schermo inviare foto sul televisore. Si riuscirà a catturare da internet foto e testi, portarli sul controller o operare uno zoom. Niente Dvd e Blu-ray, in linea con la trazione 'disneyana' di Nintendo.

Ma è sul gioco che si concentra l'attenzione. La tavoletta multimediale imbottita di sensori di movimento si potrà adoperare come scudo o come cannocchiale che rende visibile dettagli e mondi che gli altri giocatori non vedono. L'interfaccia infatti interagirà con i classici Wiimote. Immaginiamo una caccia al tesoro, dove un giocatore sul proprio schermo vede quello che gli altri non possono. Oppure, in un gioco di ruolo, poter avere sempre a disposizione il proprio archivio di armi e magie. Quest'ultima declinazione è forse la più interessante. In definitiva un altro sguardo sul gaming, una prospettiva ancora tutta da esplorare, ma con potenzialità sicure.

19 giugno 2011 di Luca Tremolada




Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: L'ultima magia di Nintendo   Mar 21 Giu 2011 - 22:15

BELLISSIMA
Tornare in alto Andare in basso
straycat2
the power of ideas
the power of ideas
avatar

Umore : salutare
Femminile
Numero di messaggi : 2612
Età : 51
Località : Roma
Nome PET : Baudelaire
Data d'iscrizione : 19.10.08

MessaggioTitolo: Re: L'ultima magia di Nintendo   Sab 6 Ago 2011 - 16:32

si, infatti credo che sarà bellissima davvero e ci sto già da ora facendo un pensierino dal momento che ancora non ho acquistato la console portatile nintendo, l'ideale sarebbe averle tutte ma non sempre quello che si desidera si tramuta in realtà...
Tornare in alto Andare in basso
Nova.Suprema
Utente D'Oro
Utente D'Oro
avatar

Umore : stellare
Maschile
Numero di messaggi : 3307
Età : 42
Località : Cagliari
Nome PET : Zorro
Data d'iscrizione : 22.08.09

MessaggioTitolo: Re: L'ultima magia di Nintendo   Lun 15 Ago 2011 - 0:47

Io come moltissimi di voi, sono un vero appassionato di videogiochi, addirittura ho deciso di non avere famiglia pur di avere più tempo per giocare Smile ( Sad ) comunque ammetto che non ho mai avuto occasione di giocare con la WII ma la ritengo comunque per quel che sento dire da sempre, una delle più originali invenzioni per quanto riguarda il mondo dei videogiochi, comunque anche io sono molto curioso di sapere come sarà questa nuova console ........

e soprattutto chissà chi li prenderà d'esempio stavolta Very Happy un tempo la sony per la playstation, (la microsoft?) per la Xbox e la Nintendo con la WII si occupavano di esigenze di differenti tipi di utenze se non erro in questo momento solo negli ultimi tempi sembra che ci sia una sorta di guerra dei cloni per accorpare più target possibili di riferimento tutti assieme......
Tornare in alto Andare in basso
straycat2
the power of ideas
the power of ideas
avatar

Umore : salutare
Femminile
Numero di messaggi : 2612
Età : 51
Località : Roma
Nome PET : Baudelaire
Data d'iscrizione : 19.10.08

MessaggioTitolo: Re: L'ultima magia di Nintendo   Lun 15 Ago 2011 - 15:35

penso che la nintendo ormai ha deciso che ogni anno fa uscire una console perchè se guardi la storia del ds console portatile con schermo di 2.00, poi è uscita ds lite con schermo da 2.5, poi la dsi con schermo 3.00, quindi la dsi xl con schermo da 3.5 ed ora la dsi xl 3d con schermo 3D

ognuna di queste console ha una caratteristica, ma se erano inglobate tutte assieme tranne la 3D avrebbero fatto una signora console con tutti gli accessori, casomai ne avrebbero vendute tantissimo ma forse meno rispetto a ogni lancio di ogni modello

e comunque ancora non ha raggiunto l'apoteosi della console in quanto tutte queste nessuna ha il cavetto x la tv

e quindi la migliore in assoluto è la psp che ha tutto quello che occorre a un videogiocatore..
Tornare in alto Andare in basso
Nova.Suprema
Utente D'Oro
Utente D'Oro
avatar

Umore : stellare
Maschile
Numero di messaggi : 3307
Età : 42
Località : Cagliari
Nome PET : Zorro
Data d'iscrizione : 22.08.09

MessaggioTitolo: Re: L'ultima magia di Nintendo   Lun 15 Ago 2011 - 18:19

Citazione :
ognuna di queste console ha una caratteristica, ma se erano inglobate tutte assieme tranne la 3D avrebbero fatto una signora console con tutti gli accessori, casomai ne avrebbero vendute tantissimo ma forse meno rispetto a ogni lancio di ogni modello

Esatto Straycat, avrebbero venduto molto meno Very Happy

se avessero inglobato tutte quelle caratteristiche in un unico prodotto avrebbero venduto di meno Very Happy queste sono tutte tecniche studiate prima .... tu non sai quanti studi fanno prima di lanciare un prodotto nel mercato globale...... invece in questo modo hanno avuto modo di guadagnare molto di più Very Happy ma non è comunque detto che in futuro durante la fase di declino del prodotto col passare degli anni non si pensi al lancio di una versione delux limited edition (ovviamente Twisted Evil ) del prodotto, con tutte quelle caratteristiche unite in una sola, esaltandone le caratteristiche uniche Very Happy .....

questi sono tutti trucchi del mestiere Very Happy

Tornare in alto Andare in basso
Mortimer
Impronta Cane
Impronta Cane
avatar

Umore : indiavolato
Maschile
Numero di messaggi : 486
Età : 32
Località : ovunque
Nome PET : Ciro
Data d'iscrizione : 10.09.09

MessaggioTitolo: Re: L'ultima magia di Nintendo   Mar 16 Ago 2011 - 20:39

Attendiamo impazienti....
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: L'ultima magia di Nintendo   

Tornare in alto Andare in basso
 
L'ultima magia di Nintendo
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IMPRONTE :: OFF TOPIC :: VideoGiochi & Fumetti-
Andare verso: