IMPRONTE

Il forum che lascia un segno agli amanti degli animali
 
Impronte And CoIndicePortaleGalleriaCercaRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Happy Feet torna a casa

Andare in basso 
AutoreMessaggio
straycat2
the power of ideas
the power of ideas
avatar

Umore : salutare
Femmina
Numero di messaggi : 2612
Età : 51
Località : Roma
Nome PET : Baudelaire
Data d'iscrizione : 19.10.08

MessaggioTitolo: Happy Feet torna a casa   Gio 18 Ago 2011 - 11:54

Vacanze finite per Happy Feet torna a casa pinguino smarrito

L'animale era arrivato a giugno sulle coste della Nuova Zelanda dopo un viaggio di 4.000 km. La sua storia ha commosso il mondo. Dopo essere stato curato ora è pronto per essere riportato in Antartide


WELLINGTON - Torna a casa "Happy Feet", il giovane pinguino imperatore che ha commosso il mondo nel giugno scorso dopo essere approdato sulle coste della Nuova Zelanda 1 a conclusione di un viaggio di oltre 4.000 chilometri. Il prossimo 29 agosto sarà imbarcato su una nave laboratorio che lo riporterà in Antartide. Attualmente "Happy Feet" è ospitato nello zoo di Wellington, dove è stato anche sottoposto a un intervento chirurgico per curarlo da un'occlusione intestinale. L'animale, appena arrivato in Nuova Zelanda dopo la lunga traversata, stanco e confuso, aveva iniziato a ingurgitare sabbia (ben tre chili) scambiata per neve.

Il viaggio di ritorno a bordo della Tangaroa sarà molto più comodo di quello d'andata. L'imbarcazione, che salperà alla volta dell'Antartide per una spedizione scientifica, sarà equipaggiata infatti con una speciale gabbia dove il pinguino sarà custodito al fresco. Il rilascio avverrà dopo circa quattro giorni

di navigazione, quando la rotta per il rientro a casa sarà ormai a portata di mano. A "Happy Feet" sarà applicato anche un collare con un trasmettitore GPS che permetterà
di seguire i suoi spostamenti non solo ai ricercatori, ma anche alle tante persone che in tutto il mondo si sono appassionate alla sua storia. Il suo tragitto sarà disponibile in particolare su siti www.sirtrack.com e www.ourfarsouth.org.

In questi mesi di soggiorno forzato al giardino zoologico di Wellington l'uccello era diventato una vera e propria star e nella sua gabbia era stata piazzata anche una web cam. Prima del suo "sbarco", l'ultima volta che un pinguino era arrivato sulle coste della Nuova Zelanda risaliva al 1967 e al momento non è ancora chiaro cosa abbia spinto fuori rotta "Happy Feet".

Una delle ipotesi più plausibili è che si sia perso per mancanza di esperienza, essendo molto giovane.

tratto da quotidiano online Repubblica





Torna in alto Andare in basso
Nova.Suprema
Utente D'Oro
Utente D'Oro
avatar

Umore : stellare
Maschio
Numero di messaggi : 3307
Età : 42
Località : Cagliari
Nome PET : Zorro
Data d'iscrizione : 22.08.09

MessaggioTitolo: Re: Happy Feet torna a casa   Gio 18 Ago 2011 - 17:06

urka..che,.storia!...
Torna in alto Andare in basso
 
Happy Feet torna a casa
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» BED & BREAKFAST TOSCANA AREZZO - La casa del frate
» casa a malmö
» tende a sipario per la casa.............
» Come vendere una casa in Italia stando in Svezia ? Aiuto !
» Aiuto casa a Stoccolma!!!!!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IMPRONTE :: TROVALI ON-LINE :: ANNUNCI & ARTICOLI-
Vai verso: