IMPRONTE

Il forum che lascia un segno agli amanti degli animali
 
Impronte And CoIndicePortaleGalleriaCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 violenze e abusi sugli animali

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
OPIUM
the power of love
the power of love
avatar

Umore : tenero
Femminile
Numero di messaggi : 4743
Età : 46
Località : TERAMO
Nome PET : SILVER
Ruolo : Fondatrice
Data d'iscrizione : 11.09.08

MessaggioTitolo: violenze e abusi sugli animali   Mar 28 Lug 2009 - 20:39

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti.

Vi segnalo tutti i video che sono stati trovati su violenze a abusi su animali, avvertendo i deboli di cuore e i troppo sensibili (anche io lo sono) che ci sono immagini fortissime...
sono davvero senza parole su cosa può fare la crudeltà umana...........................................................

Denunciamoli tutti insieme perché almeno la gente non si diverta a guardarli, io ne ho visti due e mi è venuto da vomitare....
Sotto è riportato il link su come eseguire la denuncia.

Nicoletta.

http://fuckingshocking.com/index/video/dog_kill_with_axe_and_butcher_knife
http://fuckingshocking.com/index/video/puppy_crushing_korean_bitch
http://fuckingshocking.com/index/video/dog_tourture
http://fuckingshocking.com/index/video/cunt_abuse_her_dog
http://fuckingshocking.com/index/video/dog_slaugtherhouses_in_korea
http://fuckingshocking.com/index/video/puppy_with_broken_legs_thrown_into_gator_pit
http://fuckingshocking.com/index/video/cats_dogs
http://fuckingshocking.com/index/video/cat_crushing_asian_bitch
http://fuckingshocking.com/index/video/cat_crushing_asian_bitch
http://fuckingshocking.com/index/video/skinned_alive_for_furs_in_chinese_fur_farms
http://fuckingshocking.com/index/video/pig_deat
http://fuckingshocking.com/index/video/asian_cat_killer_part_1
http://fuckingshocking.com/index/video/asian_cat_killer_part_2
http://fuckingshocking.com/index/video/asian_cat_killer_part_3
http://fuckingshocking.com/index/video/asian_cat_killer_part_4
http://fuckingshocking.com/index/video/asian_cat_killer_part_5
http://fuckingshocking.com/index/video/asian_cat_killer_part_6
http://fuckingshocking.com/index/video/idiot_abuses_cat
http://fuckingshocking.com/index/video/idiot_abuses_cat
http://fuckingshocking.com/index/video/crush_fetishmousemice
http://fuckingshocking.com/index/video/crushing_a_bunny
http://fuckingshocking.com/index/video/crushing_a_bunny_pt_3
http://fuckingshocking.com/index/video/sadistic_russian_mouse_crushing
http://fuckingshocking.com/index/video/crushbabe_aryel_pumps_crabs
http://fuckingshocking.com/index/video/crush_mouse_french_lady
http://fuckingshocking.com/index/video/mouse_stomping
http://fuckingshocking.com/index/video/crush_fetishmousemice_1
http://fuckingshocking.com/index/video/cutie_crushing
http://fuckingshocking.com/index/video/jessica_smashes_a_fish_with_fantastic_legs
http://fuckingshocking.com/index/video/hamburger_time
http://fuckingshocking.com/index/video/hamburger_time
http://fuckingshocking.com/index/video/octostomp
http://fuckingshocking.com/index/video/sexy_crushbabe_stomp_craw
http://fuckingshocking.com/index/video/mouse_mash_2
http://fuckingshocking.com/index/video/brutal_mouse_crushing
http://fuckingshocking.com/index/video/brutal_pig_beheading_with_chainsaw
http://fuckingshocking.com/index/video/crawfish_crushing_maddness
http://fuckingshocking.com/index/video/crush_spider
http://fuckingshocking.com/index/video/brutal_crazy_crab_crushing
http://fuckingshocking.com/index/video/jap_crushes_duck
http://fuckingshocking.com/index/video/crush_gold_fish
http://fuckingshocking.com/index/video/crush_little_mouse
http://fuckingshocking.com/index/video/hottest_crushbabe_crush_goldfish
http://fuckingshocking.com/index/video/2_sexy_asians_crush_scorpions
http://fuckingshocking.com/index/video/crush_frog
http://fuckingshocking.com/index/video/dove_kill
http://fuckingshocking.com/index/video/ass_crush
http://fuckingshocking.com/index/video/mouse_stomp
http://fuckingshocking.com/index/video/sexy_babe_tortures_bug
http://fuckingshocking.com/index/video/crush_fetish_brutal_anya_ii
http://fuckingshocking.com/index/video/crush_fetish_anya_is_incredibly_cruel
http://fuckingshocking.com/index/video/brutal_goldfish_mash
http://fuckingshocking.com/index/video/francesca_crush_blooper
http://fuckingshocking.com/index/video/sexy_legs_stomp_squish_craw
http://fuckingshocking.com/index/video/sledgehammer_versus_pig
http://fuckingshocking.com/index/video/crushbabe_chicken_dance
http://fuckingshocking.com/index/video/nyras_final_stomp
http://fuckingshocking.com/index/video/crush_crab_crushing_kill
http://fuckingshocking.com/index/video/crushbabe_scrunching_stomping
http://fuckingshocking.com/index/video/crush_crawn_flip_flop_underglass_crushing
http://fuckingshocking.com/index/video/crush_mice_crushing_bare_foot
http://fuckingshocking.com/index/video/brutal_killing_of_a_wild_pig_for_blood
http://fuckingshocking.com/index/video/another_cow_killed_for_a_dogma
http://fuckingshocking.com/index/video/cow_kill_in_the_name_of_the_merciful_allah_so_much_bullshit
http://fuckingshocking.com/index/video/barbaric_killing_of_a_cow_in_the_name_of_allah
http://fuckingshocking.com/index/video/bull_tortured_and_killed_1
http://fuckingshocking.com/index/video/bull_tortured_and_killed
http://fuckingshocking.com/index/video/bloody_ending_to_a_fatal_dog_fight
http://fuckingshocking.com/index/video/cow_sacrifice
http://fuckingshocking.com/index/video/cow_kill_with_blunt_side_of_axe
http://fuckingshocking.com/index/video/dolphins_massacre
http://fuckingshocking.com/index/video/dog_abused_by_kikes
http://fuckingshocking.com/index/video/various_camel_kills_in_middle_east
http://fuckingshocking.com/index/video/american_soldiers_shoot_dog_instead_if_insurgents
http://fuckingshocking.com/index/video/dog_hung_and_torture_in_china_shelter
http://fuckingshocking.com/index/video/punk_abuse_dog
http://fuckingshocking.com/index/video/bull_dying_from_wounds_inflicted_by_bullfigthers
http://fuckingshocking.com/index/video/bunny_crushing_korean_bitch
http://fuckingshocking.com/index/video/swallow_mouse


Come denunciare: http://www.facebook.com/note.php?note_id=101794827214




Messaggio 2 di: Barbara Sacchiero
Miei carissimi Amici, Vi invito ad inviare mail di protesta a raffica.
Non possiamo accettare una cosa simile!
Inviate a:

http://www.federcaccia.org/contatti.php


CACCIA IN DEROGA. Domani all'odg del consiglio regionale il progetto di legge atteso da 20 mila doppiette vicentine, alla vigilia della stagione.
La proposta è di aumentare a 11 le specie cacciabili, compresi i gabbiani Insorge la Lac : «Perso il senso della misura, invece di pensare alla crisi»

Vicenza. La guerra della pispola torna ad affacciarsi in consiglio regionale. Domani a palazzo Ferro Fini si comincia a discutere, tra gli altri punti all'odg, il progetto di legge per aumentare il numero delle specie cacciabili in deroga.
Un argomento atteso come manna dalle 20 mila doppiette vicentine, un pugno nello stomaco per gli ambientalisti.
Tema comunque destinato a scatenare un putiferio come spesso accade quando si discute di caccia.
Ebbene il testo ripropone ogni anno, in vista dell'apertura della stagione venatoria di settembre, la possibilità da parte dei cacciatori veneti di abbattere capi di specie vietate dalla direttiva Cee 79/409 del 1979.
Il testo licenziato dalla quarta commissione, unificazione di due progetti presentati rispettivamente dal gruppo della Lega Nord (primo firmatario il vicentino Roberto Ciambetti) e dalla giunta regionale, prevede che nella stagione venatoria 2009/2010 in Veneto si possano cacciare lo storno, il fringuello, la peppola, la pispola e il prispolone mentre quello firmato dalla Lega Nord aggiunge il piviere dorato, il frosone, il gabbiano reale, il cormorano, la tortora dal collare e il verdone.
In pratica 11 specie, contro le 4 passate lo scorso anno (storno, peppola, fringuello, pispola).
La commissione prima di licenziare il testo aveva incontrato i rappresentanti delle Province venete e delle organizzazioni venatorie Federcaccia, Arcicaccia, Cacciatori veneti, Italcaccia, Migratoristi che si erano dichiarate d'accordo.
Contraria la posizione degli ambientalisti e, in modo particolare della Lac che ha ricordato i pronunciamenti del Tar del Lazio, del Consiglio di Stato e della Corte costituzionale nei confronti della normative nazionali e regionale di recepimento della direttiva Cee in materia di fauna selvatica, ricordando, in particolare, la censura della Consulta nei confronti della Lombardia.
Il consigliere Roberto Ciambetti spiega lo spirito della proposta: «Incrementare il calmiere aumentando il numero delle specie cacciabili, così da calare anche la pressione su quelle già ammesse.
In più introdurre tre specie nocive: la caccia al gabbiano che vola sulle discariche e depreda i nidi degli altri uccelli, il cormorano che crea danni nei bacini di pesca, la tortora dal collare che crea danni in agricoltura».
La seduta del consiglio non sarà destinata ad una passeggiata e, nei corridoi, c'è da trovare un punto di incontro rispetto alla proposta.
Il presidente della Lac Veneto Andrea Zanoni ha già messo le mani avanti: «Torna di scena la regalia di fine estate - ha commentato - fatta sulla pelle degli uccelli protetti ed alle spalle dei cittadini rispettosi delle leggi.
Pdl e Lega, sfidando la Commissione Europea ed il Tar del Lazio che già hanno condannato queste leggine annuali, si stanno prodigando per consentire alla frangia più estremista dei cacciatori veneti di sparare a tutto quel che si muove.
Questa maggioranza ha perso ormai ogni senso di misura dei problemi reali della comunità del Veneto arrivando al punto di dichiarare questa legge " urgente ai sensi dell'articolo 44 dello Statuto" mentre per la crisi non fa nulla».
L'apertura del calendario venatorio è già stata fissata la terza domenica di settembre, con pre-apertura la prima.



Messaggio 3 di: Ufficio Diritti Animali Liscate
http://www.facebook.com/group.php?gid=50063110020&ref=search
http://www.facebook.com/inbox/readmessage.php?t=1129329402108&mbox_pos=0#/group.php?gid=134632426557&ref=share
DEVONO CHIUDERE!!!!

_______________________________________________
Tornare in alto Andare in basso
http://impronte.forumattivo.com/

AutoreMessaggio
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information


Numero di messaggi : 3038
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: violenze e abusi sugli animali   Gio 10 Dic 2009 - 19:22

Varazze, gatto preso a bastonate: la denuncia dell’Enpa. I Volontari della Protezione Animali hanno soccorso un gatto che è stato preso a bastonate nella frazione Alpicella del comune di Varazze. L’esemplare della locale colonia felina presenta forti contusioni sul corpo e non si sa se si salverà.
Le Guardie Zoofile dell’ENPA stanno ricercando il colpevole, passibile di denuncia per la violazione dell’articolo 544 ter del Codice Penale (maltrattamento di animali), che prevede la reclusione da tre mesi a un anno o la multa da 3.000 a 15.000 euro, nonché la costituzione di parte civile dell’associazione.
“Chiunque possa dare informazioni utili all’inchiesta può telefonarci – fa sapere l’Enpa - o inviare una mail a savona@enpa.org, o rivolgersi direttamente agli organi di polizia espressamente competenti nel settore: Polizia Municipale, Guardia Forestale, Carabinieri, Polizia Provinciale, Questura, Guardia di Finanza”.
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information


Numero di messaggi : 3038
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: violenze e abusi sugli animali   Lun 28 Dic 2009 - 11:02

Animali maltrattati e abbandonati durante il Natale
La Spab è stata chiamata per una ventina di interventi in tutto il Cantone
Sgominato un traffico di chihuahua Animali maltrattati o abbandonati in auto o legati a un contenitore per bottiglie. Il Natale purtroppo è anche questo. La Società di protezione animali di Bellinzona (Spab) punta il dito contro i proprietari di animali che durante le festività natalizie lasciano i propri amici “a quattro zampe” al freddo e al gelo.
“Il periodo natalizio ha coinciso con continui recuperi di animali dispersi e non ricercati dai proprietari, il che ha messo a dura prova la grande struttura dove i cani vanno tenuti al caldo - scrive in una nota stampa la Spab -. Ciò che più preoccupa comunque, sono i maltrattamenti che generano sequestri e divieti da parte del Veterinario cantonale in base alle nuove norme di legge”.
In totale gli interventi della Spab sono stati una ventina durante il periodo natalizio. Due in particolare quelli più significativi. Il primo riguarda di due cagnolini di razza Yorkshire, lasciati al freddo in un auto a Chiasso durante la notte. I due cagnolini hanno continuato ad abbaiare per tutta la notte e alle 5 del mattino è scattato l’allarme alla centrale bellinzonese da parte di alcuni abitanti della zona. Sul posto è così arrivata la polizia comunale e un ispettore della Spab.
“Vista l’impossibilità di raggiungere la proprietaria – scrive ancora la Spab -, gli agenti hanno aperto la macchina ed i cagnolini sono subito stati trasportati dalla veterinaria Paola Juri di Agno che effettuava il picchetto domenicale per il Luganese e il Mendrisiotto”. I due cagnolini stanno bene ma sono sotto osservazione presso la Società di protezione animali.
Il secondo intervento invece riguarda una cagnolina abbandonata legata di notte ad un contenitore per bottiglie in via Pedemonte a Bellinzona. La Spab è intervenuta assieme alla polizia comunale per liberare l’animale, che ha rischiato di essere strangolato dal proprio collare.
assurdo
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information


Numero di messaggi : 3038
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: violenze e abusi sugli animali   Gio 14 Gen 2010 - 18:49

Video: in pochi giorni due casi di violenza sugli animali nello stesso complesso di appartamenti a New York,In due settimane gli agenti di New York hanno identificato ed arrestato due persone con l’accusa di maltrattamento di animali. La cosa curiosa è che entrambe erano residenti presso il General Ulysses S. Grant Houses, un grande complesso di case popolari composto da poco meno di 2mila appartamenti.
Gli abusi sono stati scoperti nel corso delle indagini di un omicidio: gli agenti stavano visionando il materiale girato dalle telecamere di sicurezza poste negli ascensori del complesso quando si sono accorti delle violenze.
Nel primo caso l’autore degli abusi è un ragazzo di 21 anni, nel secondo caso si tratta di una ragazza di 31 anni, Tiara Davis.
Entrambi sono stati arrestati con l’accusa di tortura e maltrattamento di animali. Inutile dire che i due video, che trovate dopo il salto, sono destinati ad un pubblico non facilmente impressionabile.Crimeblog.it (Blog) il video lo trovate qui .vi consiglio di guardare perche da questi gesti si capisce quanto il mondo stia andando verso la rovina
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information


Numero di messaggi : 3038
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: violenze e abusi sugli animali   Lun 25 Gen 2010 - 11:59

SCOZIA: MADRE DENUNCIA IL FIGLIO PER VIOLENZA AL GATTO,Dartmouth, Nova Scotia – Un ragazzo di 16 anni è stato arrestato con l’accusa di essere uno zoofilo, per violenza contro gli animali, dopo aver violentato il gatto di famiglia. Il ragazzo, che non può essere nominato, per motivi giuridici, essendo minore, è stato arrestato durante il fine settimana ed è comparso in tribunale con l’accusa di bestialità, di aver causato dolore e sofferenze inutili ad un animale nell’atto di stuprarlo. Inoltre era già pregiudicato per altri reati.
La madre del ragazzo, ha lanciato l’allarme Sabato mattina, quando ha trovato la gatta con lesioni sospette, l’animale è stato ricoverato alla Metro Animal Emergency Clinic in Dartmouth Burnside Park, dove i veterinari hanno confermato che il gatto, era stato vittima di abusi sessuali.
Il ragazzo è una sorta di maniaco sessuale, è stato condannato nel dicembre a sei mesi di custodia cautelare sotto la vigilanza della Comunità, per violenza sessuale. È accusato anche di atti osceni in luogo pubblico.
Il ragazzo è in stato di custodia preventiva in Nova Scotia, nella struttura “Gioventù Facility”, almeno fino all’udienza di febbraio, dove si deciderà la cauzione.FONTE express-news
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: violenze e abusi sugli animali   Sab 6 Feb 2010 - 18:39

Bolzano, cani protagonisti di film hard: allevatore condannato per zoopornografia
La Procura altoatesina ha condannato Christian Galeotti, che ha un allevamento a San Genesio: durante l'inchiesta sono stati scoperti filmati in cui i suoi animali erano impegnati in prestazioni sessuali con un'attrice porno britannica,Sfruttava” i suoi cani costringendoli a prestazioni sessuali che venivano anche filmate. Per questo Christian Galeotti, ex proprietario di un allevamento di cani, è stato condannato per zoopornografia. Come riportato dall’Ansa, si tratta della prima condanna del genere emessa in Italia.
Gli episodi di violenza sono avvenuti a San Genesio, in Alto Adige, dove si trova l’allevamento. Il caso era stato scoperto nel dicembre del 2007 durante un controllo dei servizi veterinari: in quell’occasione erano stati trovati tre animali, due labrador e un rottweiler, malnutriti e in cattive condizioni igieniche. Pochi mesi dopo, durante un secondo controllo, erano stati trovati altri cani in condizioni di degrado.
La Procura di Bolzano ha allora aperto un’inchiesta per maltrattamenti d’animali: durante le indagini sono stati trovati 9 cortometraggi, girati all’interno dell’allevamento e acquistabili su internet. Nei filmati compariva un’attrice hard inglese, specializzata proprio in zoopornografia.
Adesso il gup di Bolzano Isabella Martin, ha condannato Galeotti a due anni di reclusione, con la pena sospesa.
I suoi animali erano stati nel frattempo affidate alla Lav di Bolzano: l’associazione, che si batte per i diritti degli animali, si è costituita poi parte civile nel processo. L’allevamento invece è stato chiuso.fonte blitz.malati mentali pervertiti
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: violenze e abusi sugli animali   Ven 12 Feb 2010 - 10:49

SPARA AI TESTICOLI DEL CANE
ARRESTATO 22ENNE .Ha sparato più volte contro i testicoli di un cane, utilizzando una pistola a gas. Per questo Emilio D. Hoy, 22 anni, è stato arrestato e incriminato per crudeltà sugli animali. La polizia è riuscita a 'beccarlo' grazie ad una segnalazione anonima. I fatti risalgono al giorno di Natale, quando l'uomo, di Logan (nello Utah) avrebbe torturato un Jack Russel: dopo averlo preso per le zampe, lo avrebbe messo sulla schiena per poi sparargli ai testicoli, a pochi centimetri di distanza. Ad inchiodare l'uomo una ripresa video, che sarà utilizzata nel processo. "Il video è inequivocabile", dice la polizia. A ogni colpo, si sente il cane gemere dal dolore. Un altro testimone, ha riferito che l'animale era anche costretto a vivere in una gabbia sporca delle sue stesse feci. Il cane è stato preso in consegna da un'associazione di animalisti.
Tornare in alto Andare in basso
miriam caldarazzo
the power of information
the power of information
avatar

Umore : stracotto
Femminile
Numero di messaggi : 3038
Età : 42
Località : napoli
Nome PET : billy
Data d'iscrizione : 19.05.09

MessaggioTitolo: Re: violenze e abusi sugli animali   Gio 4 Mar 2010 - 10:28












Canosa, due cani
buttati nel pozzo
Foto del salvataggio
«Ci sono due cani in un pozzo nella zona Salinelle, ad un chilometro dal monumento del Mausoleo di Bagnoli. Sono già stati allertati i vigili del fuoco»: questa è la telefonata partita dalla Polizia municipale e arrivata ai responsabili della locale sezione della Lega nazionale per la difesa del cane. È bastata la segnalazione per far scattare immediatamente l’operazione di recupero delle due povere bestie. La scena che si è presentata agli occhi dei soccorritori è stata raccapricciante: in un pozzo profondo almeno otto metri due povere bestie continuavano a lamentarsi e a guardare verso l’alto in attesa di aiuto.
Per loro fortuna, un passante ha sentito i lamenti insistenti ed ha prontamente informato il locale commissariato della Polizia di Stato. Altrimenti i cani sarebbero morti di stenti nell’indifferenza più totale. Il gesto crudele e sconsiderato di uno o più responsabili aveva condannato a morte sicura i due poveri cani. Due amici dell’uomo o almeno tali fino a quando gli sono utili.
La cronaca. Una volta arrivati sul posto i vigili del fuoco, solo dopo un’attenta valutazione della situazione, hanno potuto procedere all’azione di recupero delle due povere bestie. Nel contempo si è tentato più volte, senza alcun risultato, di contattare un veterinario reperibile della Asl/Bat per relazionare sull’accaduto, in quanto, non conoscendo l’indole degli animali, poteva essere necessario anestetizzarli. Intervento evitato grazie all’aiuto dei volontari della Lega nazionale per la difesa del cane, che hanno sostituito le istituzioni. Così, con un’ operazione congiunta, si sono calati in due nel pozzo: un vigile del fuoco, munito di scala ed imbracatura, ed un volontario della Lega. Questi, in pochi secondi, hanno fatto capire agli animali, spaventati da ciò che in precedenza avevano subito per mano dell’uomo,che, per questa volta, potevano fidarsi e che quelle mani li avrebbero portati in salvo.
Trenta minuti dopo, le due bestie erano fuori dal pozzo senza aver riportato nessun danno fisico, tranne il trauma psicologico. I due amici a quattro zampe, un maschio ed una femmina adulti, sono stati successivamente ricoverati presso il canile sanitario. Il pozzo della vergogna è stato, così, svuotato, mentre rimangono ancora da punire gli autori di tanta atrocità.fonte gazzetta del mezzogiorno
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: violenze e abusi sugli animali   

Tornare in alto Andare in basso
 
violenze e abusi sugli animali
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Pappa: Orijen VS Royal Canin
» Marche "assassine"?
» Ecco le marche che non eseguono esperimenti sugli animali
» animali e parchi naturali?
» Convivenza con altri animali

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
IMPRONTE :: TROVALI ON-LINE :: ANNUNCI & ARTICOLI-
Andare verso: